Disfunzione erettile (impotenza)

Disfunzione erettile (impotenza)

Una disfunzione erettile è l’incapacità di ottenere o mantenere un’erezione che sia abbastanza duratura per avere rapporti sessuali. Si tratta di non essere in grado di ottenere un’erezione completamente, oppure di perdere l’erezione durante il rapporto troppo presto. I problemi di erezione sono comuni agli uomini adulti. In realtà, quasi tutti gli uomini hanno esperienze occasionali di difficoltà nel raggiungere o mantenere un’erezione. In molti casi, si tratta di una condizione temporanea che andrà via anche senza terapia. In altri casi, può esserci un problema che può danneggiare l’autostima e il rapporto con il partner, e quindi richiede una terapia medica. In passato si pensava che i problemi di erezione fossero tutti psicologici. Oggi si sa che il 70% dei casi è di natura fisica, mentre solo il 30% è di natura psicologica. In alcuni casi (rari) si possono avare entrambi i problemi. Un modo per sapere se la causa è fisica o psicologica è quello di determinare se si hanno erezioni notturne. Normalmente, gli uomini hanno da 3 a 5 erezioni per notte, ciascuno della durata massima di 30 minuti. Il medico può assegnare un test per scoprire se si ha il normale numero di erezioni notturne. Nella maggior parte degli uomini le difficoltà di erezione non influenzano il desiderio sessuale. L’eiaculazione precoce (quando l’orgasmo arriva troppo in fretta) e l’infertilità maschile non sono la stessa cosa dell’impotenza.

CAUSE: Un’erezione richiede l’interazione del cervello, nervi, ormoni, e vasi sanguigni. Tutto ciò che interferisce con il normale processo può diventare un problema. Le cause più comuni comprendono:

  • Malattie e condizioni particolari come il diabete, l’alta pressione sanguigna, malattie del cuore o della tiroide, scarsa circolazione, basso di testosterone, depressione, lesioni del midollo spinale, danni ai nervi o disturbi neurologici;
  • Farmaci, come quelli per la pressione arteriosa (soprattutto beta-bloccanti), per il cuore (ad esempio, digossina), o per l’ulcera peptica, sonniferi e antidepressivi;
  • Assunzione di nicotina, alcool o cocaina;
  • Scarsa comunicazione con il partner;
  • Stress, paura, ansia o rabbia;
  • Aspettative sessuali non realistiche.

I problemi di erezione tendono a diventare più comuni con l’età, ma possono capitare in qualsiasi momento della vita. Le cause fisiche sono più comuni negli uomini anziani, mentre quelle psicologiche sono più comuni nei giovani.

DIAGNOSI: Il medico dovrà eseguire un esame fisico, che comprende il controllo della circolazione, un esame rettale, un esame neurologico, e un esame del pene. Per aiutarlo a diagnosticare la causa del problema, il medico farà domande sulla storia medica del paziente. Altre prove che potrebbero essere svolte comprendono:

  • Analisi delle urine;
  • Esami del sangue;
  • Ultrasuoni al pene;
  • Tumescenza notturna del pene (per verificare se si hanno erezioni notturne) e la rigidità di monitoraggio (Rigiscan);
  • Test neurologici;
  • Test psicometrici.

Il trattamento dipende dalla causa. Ad esempio, se il problema è causato da uno squilibrio ormonale, saranno prescritti i farmaci per curare il disordine endocrino sottostante.

TERAPIA: Per molti uomini i cambiamenti nello stile di vita possono aiutare:

  • Ridurre il fumo, l’alcool e le droghe;
  • Avere abbondanza di riposo e di tempo per rilassarsi;
  • Fare esercizio e seguire una dieta sana;
  • Utilizzare pratiche di sesso sicuro;
  • Parlare apertamente con il partner a proposito del sesso e del proprio rapporto.

Gli uomini che hanno difficoltà a comunicare i loro sentimenti potrebbero avere difficoltà a condividere con i loro partner qualsiasi ansia circa le loro prestazioni sessuali. Se si tengono dentro le preoccupazioni si hanno maggiori probabilità di perdere le erezioni. Gli uomini che non possono esprimere e risolvere i sentimenti di rabbia o frustrazione nei confronti dei loro partner possono avere questi problemi.

Se il problema sembra essere causato da un farmaco che si sta prendendo per una malattia non collegata, consultare il medico. Si possono ottenere benefici riducendo la dose del farmaco o modificando la cura con  un altro farmaco che ha lo stesso risultato ma non gli stessi effetti collaterali. Non regolare o interrompere i farmaci senza consultare prima il medico. Contattare il medico se:

  • Le misure fai-da-te non risolvono il problema;
  • Si ritiene che un farmaco sia la causa del problema;
  • I problemi cominciano dopo un trauma o un intervento chirurgico alla prostata;
  • Si hanno altri sintomi come dolore alla schiena, dolore addominale, o cambiamento nell’urinazione.

Chiamare immediatamente il medico o andare ad un pronto soccorso, se i farmaci per problemi di erezione danno un’indesiderata erezione che dura più di 4 ore. Le complicazioni possono essere impotenza permanente o altri danni duraturi per il pene. I medicinali assegnati si possono prendere per bocca, con iniezioni nel pene e chirurgicamente. Sildenafil (Viagra), Vardenafil (Levitra) e Tadalafil sono farmaci prescritti per lievi a moderate difficoltà di erezione. Anche se questi farmaci sono diventati molto popolari, essi non curano tutto e non migliorano le erezioni se si è impotenti. Inoltre possono portare effetti indesiderati. Può essere prescritto anche il testosterone tramite cerotti sulla pelle o per iniezione, soprattutto se il problema è legato all’età. Alprostadil, iniettato nel pene o inserito in supposte, migliora il flusso di sangue al pene.

Fonti: [AACE disfunzione sessuale maschile task force. Associazione americana di clinica medica Endocrinologi linee guida per la pratica clinica per la valutazione e il trattamento della disfunzione sessuale maschile: un paio di problema – 2003. Endocr Pract. 2003 Jan-Feb; Kaiser DR, Billups K, Mason C, et. al. Deteriorate arteria brachiale endotelio-dipendente e indipendente, vasodilatazione negli uomini con disfunzione erettile e nessun altro clinici di malattie cardiovascolari. JACC. 2004; Glina S. testosterone e disfunzione erettile. J Men’s Health Gend. 2004; L’uso di Sildenafil (Viagra) in pazienti con malattie cardiovascolari: Documento di Consenso di esperti. J Am Coll Cardiol. 1999; http://www.bbc.co.uk/health; http://health.nytimes.com/health]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

10 commenti su “Disfunzione erettile (impotenza)”

Lascia un commento