Acalasia

Acalasia

L’acalasia è un disturbo del tubo che porta il cibo dalla bocca allo stomaco (esofago), e riguarda la capacità di spostare il cibo dall’esofago verso lo stomaco.

CAUSE: Il problema principale nell’acalasia è un fallimento dell’anello muscolare in cui l’esofago e lo stomaco si riuniscono (sfintere esofageo inferiore) per rilassarsi durante la deglutizione. Un’altra parte del disturbo è la mancanza di stimoli nervosi ai muscoli dell’esofago. Le cause includono:

  • Tumori;
  • Danni ai nervi dell’esofago;
  • Infezione da un parassita;
  • Fattori ereditari.

L’ondata delle contrazioni di muscoli lisci che normalmente spingono il cibo attraverso l’esofago e le altre parti del tubo digerente, non funziona bene. Queste contrazioni sono chiamate peristalsi. L’acalasia è un raro disordine. Essa può verificarsi a qualsiasi età, ma è più comune nei soggetti di mezza età o anziani.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Rigurgito di prodotti alimentari;
  • Dolore toracico, che può aumentare dopo aver mangiato o può irradiarsi alla schiena, il collo, e le braccia;
  • Tosse;
  • Difficoltà a deglutire cibi liquidi e solidi;
  • Bruciore di stomaco;
  • Involontaria perdita di peso.

DIAGNOSI: Un esame fisico può mostrare segni di anemia. I test includono:

  • Manometria esofagea;
  • Raggi-X al busto.

TERAPIA: L’approccio al trattamento è quello di ridurre la pressione dello sfintere esofageo inferiore. La terapia può comportare:

  • Iniezione di tossina botulinica (Botox). Questo può aiutare a rilassare i muscoli dello sfintere, e porta qualche vantaggio nel giro di qualche settimana o mese;
  • Cure mediche, come nitrati o bloccanti dei canali del calcio a lunga durata d’azione, che possono essere utilizzati per abbassare la pressione dello sfintere esofageo inferiore;
  • Chirurgia (chiamata esofagomiotomia) può essere necessaria per diminuire la pressione nella parte inferiore dello sfintere.

Il medico può aiutarvi a decidere quale è il trattamento migliore per la vostra situazione.

PROGNOSI: Gli esiti degli interventi chirurgici e dei trattamenti non-chirurgici sono simili. A volte più di un trattamento è necessario. Possibili complicazioni possono essere:

  • Cibo che finisce nei polmoni, che può causare la polmonite;
  • Rigurgito di cibo o acido dallo stomaco nell’esofago;
  • Perforazione dell’esofago.

Contattare un medico se avete difficoltà a deglutire o una deglutizione dolorosa, o se i sintomi continuano, nonostante le cure.

PREVENZIONE: Molte delle cause di acalasia non sono evitabili. Tuttavia, il trattamento del disturbo può aiutare a prevenire le complicanze.

Fonti: [Goldman L, Ausiello DA, et al. Cecil Medicina. 23a ed. Philadelphia, PA: Saunders Elsevier, 2007; http://health.nytimes.com/health/]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Lascia un commento