Adenomiosi

Adenomiosi

L’adenomiosi è un ispessimento del tessuto endometriale, che si trova lungo l’utero, il quale si muove verso l’esterno delle pareti muscolari.

CAUSE: La causa è sconosciuta. Talvolta l’adenomiosi può causare una crescita di massa o dell’utero stesso, che si chiama adenomioma. La malattia di solito si verifica nelle donne di età superiore ai 30 anni che hanno avuto figli o che non hanno portato a termine una gravidanza. E’ più probabile che capiti nelle donne con precedenti parti cesarei o altri interventi chirurgici.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Sanguinamento mestruale lungo e pesante;
  • Mestruazioni dolorose, che peggiorano sempre più;
  • Dolore pelvico durante i rapporti sessuali.

In molti casi, la donna può non avere alcun sintomo.

DIAGNOSI: Nel corso di un esame pelvico, il medico può rilevare un utero morbido e leggermente allargato. L’esame può anche rivelare una massa uterina. L’ecografia dell’utero può aiutare a trovare la differenza tra adenomiosi e altri tumori uterini. La risonanza magnetica può essere utile nel caso in cui gli ultrasuoni non diano risultati precisi.

TERAPIA: La maggior parte delle donne hanno l’adenomiosi quanto sono vicine alla menopausa, ma poche hanno sintomi, e la maggior parte delle donne non ha bisogno di alcuna terapia. In alcuni casi gli antidolorifici possono essere necessari. Le pillole anticoncezionali e progesterone contenuto in un dispositivo intrauterino (IUD) possono contribuire a diminuire pesanti emorragie. Un isterectomia può essere necessaria in giovani donne con gravi sintomi.

PROGNOSI: I sintomi di solito passano dopo la menopausa. Un’isterectomia allevia completamente i sintomi.

Fonti: [Katz VL. Lesioni hinecologiche benigne: vulva, vagina, cervice, utero, ovidotto, ovaie. In: Katz VL, Lentz GM, Lobo RA, Gershenson DM, eds. Ginecologia globale. 5a ed. Philadelphia, PA: Mosby Elsevier, 2007; http://health.nytimes.com/health/; L Speroff, Fritz MA. Disfunzione sanguinamento uterino. In. L Speroff, Fritz MA, eds. Clinical Gynecologic Endocrinologia e Sterilità. 7a ed. Philadelphia, PA: Lippincott Williams e Wilkins, 2005]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Lascia un commento