Sudorazione eccessiva: 5 rimedi possibili (FOTO)

di Redazione 0

La sudorazione eccessiva è spesso causa di imbarazzo per coloro che ne soffrono e che, in pubblico, hanno difficoltà a mostrarsi in condizioni per loro critiche, con ascelle spesso pezzate che rovinano camicie e t shirt e goccioline di sudore che rigano il viso e che non sono certo belle da vedere. L’iperidrosi può essere smorzata in modo efficace con i rimedi naturali: quali sono i più adatti?

Partiamo da una constatazione: le cause dell’iperidrosi possono essere le più disparate e anche i modi in cui questo disturbo si manifesta possono conoscere ritmi e frequenze differenti: l’iperidrosi notturna, per esempio, colpisce soprattutto la sera quando paradossalmente le temperature sono più basse ma la sudorazione eccessiva, in generale, non conosce orario. E ancora, distinguiamo tra iperidrosi ascellare, che appunto colpisce la zona dell’ascella, e iperidrosi palmare che porta ad avere le mani sempre bagnate e sul molliccio. Ecco 5 rimedi possibili contro la sudorazione eccessiva.

1. Salvia

Tra i rimedi possibili contro la sudorazione eccessiva, la salvia è uno dei più utili. L’infuso di salvia è ottimo da bere ma anche l’olio essenziale, da aggiungere nell’acqua tiepida per fare il bagno, è un valido aiuto per la pelle.

IPERIDROSI (SUDORAZIONE ECCESSIVA), IONTOFORESI ED ALTRI RIMEDI

2. Biancospino

Anche il biancospino è tra i rimedi più utili per contrastare la sudorazione eccessiva. Usatelo sotto forma di tintura madre, da assumere possibilmente a stomaco vuoto.

3. Fiori di arancio

Gli effetti della sudorazione eccessiva possono essere combattutti anche con i fiori d’arancio che per le loro proprietà riportano il ph della pelle a uno stato normale e fanno sudare meno.

4. Quercia

Avete capito bene, l’estratto secco di quercia è tra le soluzioni da sfruttare per combattere l’iperidrosi. Da bere sotto forma di decotto tutti i giorni, aiuta a contrastare i fastidi legati a una eccessiva sudorazione.

5. Argilla verde

Tra i rimedi possibili contro l’iperidrosi troviamo anche l’argilla verde. Si usa aggiungendone 200 grammi nella vasca in acqua tiepida e immergendosi per almeno una ventina di minuti. Un trattamento da ripetere più volte possibile alla settimana e che dà buoni risultati per tutti coloro che soffrono di questo fastidioso disturbo e che tendono a sudare tantissimo, non solo in estate ma anche in inverno.

Photo Credits | JPC-PROD / Shutterstock.com

Photo Credits | Maya Kruchankova / Shutterstock.com

Photo Credits | Scisetti Alfio / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>