Presbiopia

Presbiopia

La presbiopia è una condizione nella quale la pupilla dell’occhio perde la sua capacità di focus, il che rende difficile vedere gli oggetti da vicino.

CAUSE: La condizione è associata con l’invecchiamento e peggiora nel tempo. Il potere di messa a fuoco dell’occhio dipende dall’elasticità del cristallino. Questa elasticità è progressivamente persa nelle persone  anziane. Il risultato è una lenta diminuzione della capacità degli occhi di concentrarsi su oggetti vicini. La gente di solito accusa la condizione intorno ai 45 anni, quando si rende conto che ha bisogno di tenere un libro più lontano per poterlo leggere. La presbiopia è una parte naturale del processo di invecchiamento e colpisce tutti.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Riduzione della capacità di messa a fuoco degli oggetti vicini;
  • Dolore agli occhi;
  • Mal di testa.

DIAGNOSI: Il medico farà una visita generale agli occhi, comprese le misurazioni per stabilire una prescrizione di occhiali o lenti a contatto. I test possono includere:

  • Esame della retina;
  • Integrità del muscolo;
  • Test della rifrazione;
  • Slit-lamp test
  • Acuità visiva.

TERAPIA: La presbiopia può essere corretta con gli occhiali o lenti a contatto. In alcuni casi, l’aggiunta di una lente bifocale è sufficiente. Quando la capacità di messa a fuoco da vicino peggiora, la prescrizione deve essere cambiata. Intorno ai 65 anni, gli occhi hanno di solito perso la maggior parte dell’elasticità necessaria per concentrarsi da vicino. Tuttavia, sarà ancora possibile leggere con l’aiuto di occhiali. Per leggere sarà sempre necessario tenere il foglio ad una certa distanza ed aumentare la luce diffusa. Le persone che non hanno bisogno di occhiali per vedere da lontano possono solo aver bisogno di occhiali da lettura.

Con le lenti a contatto, alcune persone scelgono di correggere un occhio per guardare da vicino e uno da lontano. Questa è chiamata “monovista” ed elimina la necessità di lenti bifocali o occhiali da lettura, ma può influenzare la percezione della profondità. Ci sono anche nuove lenti a contatto che possono correggere sia la vista da vicino che da lontano, con la stessa lente. Nuove procedure chirurgiche sono in grado di fornire soluzioni per coloro che non vogliono indossare occhiali o lenti a contatto.

PROGNOSI: La vista può essere corretta con gli occhiali o lenti a contatto. Possibili complicazioni possono essere difficoltà di lettura che peggiora nel corso del tempo, la quale può causare problemi con la guida, lo stile di vita, o il lavoro. Contattare un medico o un oculista se vi accorgete che gli occhi sono meno in grado di concentrarsi su oggetti vicini.

PREVENZIONE: Non vi è alcun metodo dimostrato di prevenzione per la presbiopia.

Fonte: [http://health.nytimes.com/health/]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Lascia un commento