Sindrome dell’arco aortico

Sindrome dell’arco aortico

La sindrome dell’arco aortico si riferisce ad un gruppo di segni e sintomi associati a problemi strutturali nelle arterie che si dipartono dall’arco aortico. L’arco aortico è la parte superiore delle principali arterie che trasportano il sangue al cuore.

CAUSE:  La sindrome dell’arco aortico è causata da problemi spesso associati a traumi, coaguli di sangue, o malformazioni che si sviluppano prima della nascita. I difetti alle arterie portano ad un anomalo flusso di sangue alla testa, al collo, o alle braccia. Nei bambini, vi sono diversi tipi di sindromi dell’arco aortico, tra cui:

  • Assenza congenita di una parte dell’aorta;
  • Individuazione delle arterie subclaviali;
  • Anelli vascolari.

SINTOMI: I sintomi variano a seconda delle arterie interessate, ma possono comprendere:

  • Cambiamenti neurologici come capogiri, vista offuscata o debolezza;
  • Cambiamenti della pressione sanguigna;
  • Problemi di respirazione;
  • Torpore ad un braccio;
  • Riduzione degli impulsi;
  • Attacchi ischemici transitori.

TERAPIA: La chirurgia di solito basta a curare la causa della sindrome dell’arco aortico.

Fonti: [Malattie del Cuore, pericardio e vasi polmonari Bed. In: Libby P, Bonow RO, Mann DL, Zipes DP, eds. Braunwald’s Heart Disease: A Textbook of Cardiovascular Medicine. 8a ed. St. Louis, Mo: WB Saunders, 2007; http://health.nytimes.com/health/]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Lascia un commento