Mangiare caccole rafforza il sistema immunitario?

Lo ammettiamo, la sola idea ci disgusta. Ma quante volte abbiamo visto dei bambini indugiare nella “pulizia” del proprio naso e mangiare caccole con una nochalance che non smette mai di stupirci? Dati i risultati di una recente ricerca condotta in Canada, questa azione infantile istintiva potrebbe nascere dai benefici che questa particolare “dieta“, passateci il termine, apporterebbe al sistema immunitario.

Raffreddore, un aiuto dallo zinco

Se siete ancora a letto con l’influenza, o già in piedi, ma sempre tormentati dal raffreddore, uno dei sintomi per eccellenza delle sindromi da raffreddamento, e non solo, potrebbe interessarvi sapere che gli integratori di zinco, tanto contestati in efficacia, sono stati promossi dalla Cochrane Library come un valido rimedio contro il disturbo.

Pare infatti che lo zinco rappresenti un alleato per liberare più in fretta il naso, accorciando la durata del fastidiosissimo raffreddore. Sulla rivista di divulgazione scientifica sono stati revisionati ben 15 studi, tutti incentrati sulle migliori terapie per combattere il raffreddamento, per un totale di pazienti coinvolti pari a 1.360 persone.