Glicemia bassa dopo prova da carico, normale?

Richiesta di Consulto Medico
Negli ultimi 10 anni , nelle analisi del sangue che ho fatto ho avuto la Glicemia in leggero aumento—da 85, a 94 e poi 104. La mia dottoressa mi ha fatto fare la prova di carico. A digiuno alle 7 ho fatto il prelievo del sangue e la glicemia era 95 Ho bevuto la soluzione zuccherina. Dopo 2 ore ho fatto il secondo prelievo e la glicemia era andata a 66 È normale che cali? Non doveva crescere? C’è da preoccuparsi? Secondo voi devo fare altri esami o mi devo tenere controllato? (potrebbe essere un’errore e quindi è il caso di ripetere l’esame) Non sono ancora ritornato dalla mia dottoressa, che pero’ mi ha accennato che non va’ benissimo e che forse mi devo rivolgere ad un diabetologo. Grazie Cordiali saluti

Misurare la glicemia per il diabete con il laser

Presto i diabetici potranno misurare la glicemia con il laser anziché con la classica puntura. Una novità interessante dal punto di vista della qualità della vita dei pazienti, oltre che della più efficace attenzione ai trattamenti. Il diabete è come sappiamo una malattia in continua crescita epidemiologica purtroppo e merita un’attenzione particolare, sia dal punto di vista della prevenzione che da quello della cura e delle complicanze.

Diabete, nella giornata mondiale corriamo più veloci

Il 14 novembre prossimo ricorre la Giornata mondiale del diabete, giunta alla sua decima edizione. Lo slogan scelto quest’anno “Corriamo più veloci del diabete” non a caso sottolinea l’importanza, nella prevenzione della malattia, di un’attività fisica costante. L’esercizio praticato con regolarità, se abbinato ad una dieta sana ed equilibrata, crea le basi di uno stile di vita capace di arginare il rischio di ammalarsi e di essere contagiati da quella che ormai è una vera e propria epidemia, dilagante anche e soprattutto a causa di un’alimentazione scorretta e di una vita sempre più sedentaria, fattori di rischio dell’obesità che sappiamo essere strettamente legata al diabete.

Il 13 e il 14 novembre prossimo, l’appuntamento è in tante piazze italiane con stand dedicati, presidi diabetologici con medici, infermieri, associazioni, a disposizione dei pazienti per consulti ed informazioni sulla patologia e soprattutto per il test della glicemia, ovviamente gratuito.
Inoltre, si potrà conoscere, grazie ad un apposito questionario diagnostico, la percentuale di rischio di diabete da qui a 10 anni.