Home » Gallery » Vincere lo stress, in 10 mosse: consigli pratici e foto

Vincere lo stress, in 10 mosse: consigli pratici e foto

Stress? E’ arrivata per molti l’ora delle vacanze, quella che dovrebbe finalmente coincidere con il riposo, il relax totale e la fine della terribile routine quotidiana. Attenzione però a non confondere la stanchezza con lo stress vero e proprio: spesso se non se ne individuano i sintomi e non si comincia un serio lavoro su se stessi si rischia di tornare dalle vacanze più stressati di quando si è partiti. Già perché lo stress non è solo quello del lavoro (che a volte anzi, diventa una preziosa via di fuga), ma è provocato anche dalle responsabilità familiari (penso soprattutto alle donne!).

Allora che fare? In vacanza occorre dare un taglio netto a tutte le cose che ci provocano nervosismo e cominciare ad impiegare il tempo per attività più benefiche, con cui perseverare anche a partire da settembre per ogni giorno dell’anno. Quali? Ecco un bell’elenco:

1. Ridere è antistress

Cominciate con l’andare a teatro a vedere una buona commedia o un film divertente a casa o al cinema. Un passo più difficile è quello di selezionare gli amici: evitate almeno per un po quelli che sono più seriosi e stressati di voi, lasciate spazio alla leggerezza nei vostri colloqui interpersonali e quando sarete più rilassati, potrete riprendere le altre amicizie, magari riuscendo anche a strappare loro un sorriso. Ridere significa cacciare via i pensieri negativi e la tensione: dal punto di vista fisiologico ogni volta che si fa una sana risata, si aspira una gran quantità di ossigeno che aumenta il flusso sanguigno e fa letteralmente “evaporare lo stress”, abbassando anche la quantità di ormoni negativi in circolo. Ridere insomma fa bene alla salute!

2. Contro lo stress: dedicarsi a se stessi

Fare un bagno rilassante, una nuotata da soli, andare in un centro benessere, o una qualunque cosa che si desidera fare e che si rimanda di continuo. Soprattutto le donne, tendono a mettere sempre i loro bisogni in secondo piano rispetto alla famiglia e questo, anche se non ce se ne rende conto può alzare molto i livelli di stress. Per abbassarli a volte basta dedicarsi del tempo.

 

3. Fare esercizio fisico, il migliore anti stress

Lo sport è forse una delle medicine antistress più efficaci. Praticarlo sviluppa endorfine, ovvero i neurotrasmettitori del benessere: buona norma è praticare almeno mezz’ora al giorno di camminata a passo veloce o una qualunque attività sportiva che piaccia (anche andare in bicicletta o a ballare): l’importante è farlo seguendo delle norme basilari di sicurezza come quella che dice di evitare di fare esercizio fisico durante le ore più calde.

 

4. Un animale domestico aiuta a combattere lo stress

Dedicarsi al proprio animale domestico. Lo dicono le ricerche scientifiche e non solo il nostro cuore: avere un cane, un gatto o un qualunque altro pet fa bene alla salute ed è un ottimo antistress. Anche solo accarezzare Fido o Micio, sviluppa serotonina, ossitocina, prolattina, cancellando lo stress e l’ansia. In più sembra che faccia bene al cuore, abbassi la pressione alta e stimoli il sistema immunitario. Se poi facciamo con il cane lunghe passeggiate all’aria aperta uniamo l’utile al dilettevole, potenziando con l’esercizio fisico tutti gli aspetti benevoli del caso.

5.  Fare giardinaggio cura lo stress

Non è il mio forte, lo ammetto, ma dedicarsi al giardino (o anche alle piante dell’appartamento) è riconosciuto fa molti come un vero antistress. In particolare alcuni studi sottolineano come particolarmente benevoli siano gli aromi che fuoriescono dall’erba appena tagliata. Per qualche consiglio pratico nel caso volesse apprendere questa tecnica, visitate il sito Pollicegreen.

6. Vitamina C e prevenzione dello stress

“Una spremuta d’arancia al giorno leva lo stress di torno” si potrebbe dire! La vitamina C infatti a detta dei maggiori esperti sembra essere in grado di controllare (e dunque abbassare) i livelli di cortisolo in circolo, (un ormone legato allo stress). Gli alimenti ricchi di vitamina C possono anche aiutare a rafforzare il sistema immunitario, il che non guasta mai.

7. Fare l’amore allevia lo stress

Quando uno è stressato, l’ultima cosa che viene in mente è certamente il sesso e sappiamo quanto avere la mente rilassata sia importante per un buon rapporto sessuale: ebbene è il caso di lavorare su tale calo del desiderio, cercando di concentrarsi su questo aspetto. Fare del sesso abbassa la pressione del sangue, allevia la tensione muscolare, favorisce un buon sonno, aumenta l’autostima, fa stare bene! Sempre che sia ben fatto, con la giusta persona e con un coinvolgimento mentale idoneo: via le inibizioni ed i cattivi pensieri ed un rapporto sessuale diventa il miglio modo per tenere lontano lo stress.

8. Fare qualcosa di folle per allentare lo stress

Fare qualcosa di folle aiuta a vincere lo stress: cantare a squarciagola in strada, andare improvvisamente a trovare un’amica dopo 20 anni che non la si vede, ballare su un tavolo, eccetera sono tutte cose (lecite) che aiutano a scaricare la tensione, tirando fuori qualche risata benevola e dando la sensazione di dedicarsi del tempo. Via lo stress e le azioni quotidiane impostati, spazio alla libertà!

9. Yoga, aromaterapia, respirazione per vincere lo stress

L’aromaterapia sembra anche avere un buon effetto antistress: rosmarino o lavanda in particolari gli aromi in grado di abbassare i livelli di cortisolo, ma non dimentichiamo che la respirazione profonda, come quella dello yoga, aiuta a catturare grandi quantità di ossigeno che fanno bene all’organismo e soprattutto al relax. Chiunque ed in qualunque momento della giornata può respirare profondamente se si sente stressato per alleviare la tensione e lo stress. Da provare.

10. Masticare gomma, contro lo stress

In ultimo una curiosità: sembra che anche masticare una gomma aiuti a ridurre lo stress e l’ansia, oltre che a migliorare la capacità di attenzione durante il lavoro mentale. Siccome però stimola anche la produzione di succhi gastrici….attenzione alla gastrite.

Leggi anche : 4 fatti sullo stress, miti o realtà?

 

Foto: Thinkstock

 

4 commenti su “Vincere lo stress, in 10 mosse: consigli pratici e foto”

  1. Masticare gomma indica allo stomaco che stanno per giungere alimenti ergo secrezione di succhi gastrici che, in mancanza di cibo, irritano le pareti e, a lungo andare, determinano insorgenza di gastrite.
    La gastrite da chewing gum è frequente negli USA.

    Rispondi
    • @Emma Castagnari: Ha ragione, ed ho aggiunto questa sua precisazione che mi piaceva anche come finale del post…..A me la gomma da masticare fa venire mal di testa e di orecchie anche!!!

    • @Cinzia Iannaccio:
      Le consiglio una visita odontoiatrica (gnatologia), perché i sintomi che lamenta possono essere dovuti a malocclusione: nativa o iatrogena.
      Le articolazioni temporo-mendibolari sono mal stimolate ed il dolore si ripercuote sull’ apparato uditivo.
      Auguri

Lascia un commento