Home » Medicina News » Giornata Mondiale della vista, 11 ottobre 2012

Giornata Mondiale della vista, 11 ottobre 2012

L’11 ottobre 2012 si celebra la Giornata Mondiale della Vista, un appuntamento importante, organizzato dall’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità – IAPB Italia onlus in collaborazione con l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità). La prevenzione, infatti, è un’arma molto potente e in molti casi può salvare la vista, un bene prezioso e come tale da preservare.

Secondo l’OMS nel mondo si contano 246 milioni di ipovedenti e 39 milioni di ciechi, cifre che fanno rabbrividire, ancor più sapendo che nell’80% dei casi la disabilità visiva è prevenibile. La diagnosi precoce, infatti, può non soltanto salvare la vista, ma aiuta a prevenire molte malattie oculari che a lungo andare, se trascurate, portano alla perdita della vista come il glaucoma, la retinopatia diabetica, le miodesopsie, la cataratta, ma se si è ipovedenti ci si può comunque affidare alla riabilitazione visiva.

Come ha spiegato il Presidente della IAPB Italia onlus Giuseppe Castronovo:

Conservare la salute visiva migliora la vita. Pensare ai nostri occhi è fondamentale. Sottoporsi periodicamente a check-up oculistici è indispensabile se si vuole preservare un senso che, come diceva Aristotele, amiamo più di tutti. Una diagnosi precoce può aiutare a salvare i nostri occhi. I nostri sforzi sono tesi quindi a prevenire un dramma spesso evitabile qual è la cecità.

In occasione della Giornata Mondiale della vista l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB ha organizzato check-up oculistici gratuiti nelle piazze delle principali città italiane, dove sarà anche distribuito del materiale informativo gratuito. Inoltre, in una ventina di città si potranno farei dei controlli della salute oculare a bordo di speciali unità mobili oftalmiche e in ambulatori attrezzati. Per consultare l’elenco completo delle città che hanno deciso di aderire alla manifestazione potete visitare questa pagina. Ricordate, la vista è preziosa, prendiamocene cura.

Fonte e Photo Credits|IAPB Italia Onlus – Agenzia Internazionale per la prevenzione della cecità

Lascia un commento