Alumina: indicazioni d’uso e posologia

di Redazione 0

L’Alumina è il rimedio omeopatico ottenuto dalla triturazione dell’allumina (l’ossido dell’allumino) con lattosio (per via dell’insolubilità della sostanza minerale) e successive diluizioni/dinamizzazioni in soluzione idroalcolica. Si usa in caso di astenia, secchezza della pelle e delle mucose e per la caduta di peli e capelli. Vediamo insieme le indicazioni d’uso e la posologia.

Alumina: indicazioni d’uso

Il rimedio omeopatico Alumina viene consigliato in caso di:

  • Aridità e secchezza della cute
  • Prurito e screpolature della pelle
  • Aridità e secchezza del naso
  • Secchezza della bocca e della faringe
  • Gastrite
  • Rigurgito acido dopo i pasti
  • Stipsi cronica accompagnata da infiammazione del retto
  • Peristalsi torpida
  • Emorroidi
  • Irritazioni anali dopo aver evacuato
  • Perdita di capelli, peli e ciglia
  • Dolori alla pianta dei piedi quando si cammina
  • Dolori alla colonna vertebrale
  • Perdita di coordinazione di movimenti muscolari in seguito a lesione del sistema nervoso
  • Torpore alle gambe stando seduti
  • Gambe e braccia pesanti
  • Scarsa concentrazione mentale
  • Vertigini

Alumina: dosi

In caso di aridità e secchezza delle mucose dell’apparato respiratorio, pelle avvizzita, ispessita, che dà prurito o si screpola e di capelli, ciglia e peli che cadono si consiglia una diluizione 4CH o 5CH, 3 granuli ogni 3 ore fino a miglioramento.

In caso di gastrite, rigurgito acido dopo i pasti, stipsi cronica con ridotta motilità intestinale, emorroidi e irritazioni anali dopo aver evacuato, si consiglia una diluizione 7CH 3 granuli o 5 gocce 3 – 4 volte al giorno.

In caso di vertigini e dolori alla pianta dei piedi quando si cammina e dolori alla colonna vertebrale è raccomandata una diluizione 9CH, 3 granuli 3 volte al giorno.

In caso di perdita di coordinazione di movimenti muscolari, dovuta a lesione del sistema nervoso, difficoltà a sollevare e muovere le braccia, torpore alle gambe stando seduti, gambe e braccia pesanti e per favorire la capacità di concentrazione è consigliata una diluizione 15CH, 3 granuli al giorno.

Via| Rimedi Omeopatici; Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>