Gravidanza, salmone arricchisce latte materno di omega 3

Quando una donna è incinta, tutto ciò che fa, respira e mangia può avere ripercussioni sullo sviluppo del bambino. Una recente ricerca condotta dall’Università di Reading ci illustra una particolare correlazione tra la presenza di acidi grassi omega 3 all’interno del latte materno ed il consumo di salmone della madre in gestazione.

Tumori e malattie cardiovascolari: rischio ridotto grazie agli Omega 3 contenuti nel pesce

Omega 3, ovvero acidi grassi polinsaturi: li conosciamo già perché famosi per le loro caratteristiche protettive nei confronti del cuore: ne è ricco il pesce, che nella dieta mediterranea si consiglia di assumere almeno 3-4 volte la settimana. Non tutti sanno però che oltre a proteggere dalle malattie cardiovascolari, gli omega 3 sono importanti anche in caso di tumore. Ce ne spiega caratteristiche e proprietà benefiche la dottoressa Maria Assunta Coppola, Biotecnologa medica e nutrizionista.