Mucca pazza, morto 1 medico nel pesarese

Un medico di 53 anni a Fano è morto venerdì scorso dopo circa 1 mese e mezzo di agonia a causa della sindrome della mucca pazza. Al momento non è ancora chiaro come l’uomo abbia preso la malattia, ma secondo Il direttore degli ospedali riuniti Marche Nord, Aldo Ricci, il morbo non è necessariamente legato all’assunzione di carne.

Mucca pazza, caso sospetto all’Umberto I di Roma

Vi sarebbe un caso sospetto di mucca pazza all’Umberto I di Roma. Il condizionale è d’obbligo ma a quanto pare, l’uomo di 77 anni morto lo scorso lunedì presso il reparto di Medicina II del policlinico romano, era affetto da encefalopatia cronica degenerativa prionica, in poche parole, il suddetto  morbo della mucca pazza. La diagnosi deve ancora però essere confermata dall’autopsia che a breve verrà effettuata.