Dieta vegana per le sorelle Williams

Le sorelle del Tennis, Venus e Serena William, voltano pagina e con l’arrivo del 2012 hanno deciso di convertirsi alla filosofia vegana. Ma dietro il motivo, si celano le condizioni di salute della minore, a cui è stata diagnosticata la sindrome di Sjogren, una malattia infiammatoria di natura autoimmune, che colpisce nel 90% dei casi persone di sesso femminile.

Venus Williams ha la sindrome di Sjogren

La famosa tennista Venus Williams, una delle più grandi giocatrici della storia del tennis, si è ritirata dagli US Open, il torneo internazionale che si svolge negli Stati Uniti, dopo aver ricevuto la diagnosi di sindrome di Sjogren. Si tratta di una malattia autoimmune che può causare dolori e affaticamento articolare, oltre che secchezza delle fauci e oculare.

Sindrome di Sjogren

Sindrome di Sjogren

La sindrome di Sjogren è una malattia autoimmune in cui le ghiandole che producono le lacrime e la saliva vengono distrutte. Questo porta a secchezza delle fauci, riduzione della lacrimazione, e altre membrane mucose rimangono asciutte. La condizione può influenzare molte parti diverse del corpo, compresi i reni e i polmoni.

CAUSE: La causa della sindrome di Sjogren è sconosciuta. La sindrome si verifica più spesso nelle donne di età compresa tra 40 e 50 anni. E’ rara nei bambini. I giovani pazienti di solito hanno i segni di un altro disturbo autoimmune primario. La sindrome può essere associata ad artrite reumatoide, lupus eritematoso sistemico, sclerodermia, polimiosite e altre malattie.

Tè verde contro il diabete

I benefici del tè verde, da tempo noto per le sue proprietà disintossicanti e depurative, sono da attribuire in special modo al suo potere antiossidante.
E’ proprio questa caratteristica ad essere oggi additata dai ricercatori come possibile soluzione per impedire o ritardare l’insorgenza del diabete di tipo 1. E’ quanto affermano in un recente studio gli scienziati del Medical College of Georgia.

La ricerca che ha portato a questa scoperta era inizialmente rivolta a scoprire gli effetti del tè verde sulla sindrome di Sjogren, una patologia infiammatoria cronica, caratterizzata dalla distruzione di ghiandole esocrine (ghiandole salivari minori, ghiandole lacrimali, parotidi) mediata dai linfociti T.