Smagliature, un aiuto dai rimedi naturali

Le smagliature sono un inestetismo della pelle tra i più temuti dall’universo femminile. Ma i rimedi naturali per combatterle, di certo non mancano.

Rughe, cicatrici e smagliature: ecco le proprietà dell’olio di rosa mosqueta

La rosa mosqueta, è un’alleata preziosa contro rughe, smagliature e cicatrici, grazie alle sue virtù addolcenti e rigeneranti. La rosa mosqueta, chiamata anche il fiore della giovinezza, è una pianta selvatica che cresce sulle Ande dell’America Meridionale, soprattutto in Cile, ma è conosciuta anche in Europa.

In particolare, l’olio di rosa mosqueta, apprezzato per le sue proprietà antiage, viene estratto dai semi, ed è ricco di acidi grassi essenziali polinsaturi, fondamentali per la rigenerazione delle membrane cellulari, e di vitamina A, un’amica della pelle, che svolge una funzione epitelioprotettiva e anti-invecchiamento.

La carbossiterapia: il gas che distende le rughe

La carbossiterapia è una metodica utilizzata ormai da anni in diversi settori clinici (dermatologia, flebologia, cura delle ferite difficili e della cellulite) e di recente riscoperta come valida terapia antiaging per viso, collo, decolletè e smagliature. Il segreto di questo successo? L’anidride carbonica somministrata per via sottocutanea. Spiega il professor Cesare Brandi, responsabile scientifico degli studi sulla carbossiterapia e chirurgo plastico presso l’Università di Siena

“Il trattamento deve, però, essere eseguito da un medico e il gas somministrato da un’apparecchiatura certificata, come la nuova CDT Evolution, (approvata dal Ministero della Salute e certificata CE 0051) che permette di somministrare il gas in forma sterile e di rendere il trattamento indolore”.

Se alla carbossiterapia si associa anche la cosiddetta biorivitalizzazione (a base di polinucleotidi che fanno parte della struttura del DNA, vitamine e acido jaluronico) gli effetti vengono potenziati e durano di più. Sottolinea il dottor Guido Giacopelli esperto di medicina estetica e naturale