Rinofima, operazione con SSN?

Richiesta di Consulto Medico su rinofima
Buongiorno, scrivo per avere chiarimenti in merito al trattamento di questa patologia. Mio padre, 66 anni, ne è affetto da molto tempo (circa 20 anni) e non ha mai preso sul serio la possibilità di prevenirne l’ulteriore evoluzione. Adesso però la situazione è molto peggiorata diventando un problema anche psicologico. Un dermatologo ci ha detto che a questo punto non si può fare più niente se non un intervento di chirurgia estetica. Io mi chiedo e chiedo: è vero? Esiste un limite oltre il quale perde efficacia la terapia con il laser? Se si, a quale centro possiamo rivolgerci? Ultima domananda, mio padre, in quanto ultra 65enne possiede l’esenzione per età, potrebbe usufruire del trattamento a spese del SSN? Grazie in anticipo di cuore.

Cicatrice rossa ed in rilievo, come toglierla?

Richiesta di Consulto Medico su cicarice rossa e in rilievo
Salve, ho avuto un operazione di asportazione di un neo sul seno destro e purtroppo mi è rimasta una brutta cicatrice (più o meno di 1,5cm) rossa e in rilievo sul decolté! Ho usato creme schiarenti contractubex, ma non vedo risultati soddisfacenti. Volevo sapere se con trattamenti più specifici il problema poteva risolversi o perlomeno appianare e sbiancare la cicatrice.


 

Ringiovanire la vagina con il laser

Ringiovanire la vagina con il laser: è questo il trend che si sta confermando nel mondo femminile. Le donne vogliono essere giovani e ritornare ad esserlo negli organi genitali è uno degli obiettivi al momento maggiormente perseguiti nella medicina estetica.

Cicatrici, laser Co2 funziona per toglierle?

Richiesta di Consulto Medico
Salve, sono un ragazzo di 25 anni. All’eta` di circa 2 anni caddi dalle scale del giardino e mi provocai un taglio di 3,6cm sulla fronte, poi suturato in ospedale. Vi chiedo se con trattamento laser CO2 vedro` sostanziali miglioramenti. E` possibile eseguire il trattamento laser senza iniezione di filler? La mia cicatrice era leggermente infossata e ora sto utilizzando una crema antirughe ad effetto rimpolpante e ho notato ottimi risultati. Con il laser CO2 la mia cicatrice scomparira` del tutto? Quali sono presumibilmente i costi? Vi ringrazio in anticipo e aspetto vostre risposte. Cordiali saluti.

Otoplastica dove farla?

Richiesta di Consulto Medico
Salve e grazie anticipatamente della cortesia, volevo chiedere una cosa: oggi ho fatto fare una visita a mia figlia al bambino Gesù di Roma per un problema di “orecchie a sventola” . Mi hanno detto che essendo una operazione a fini estetici non si può fare tramite mutua e fino a qui ok….. La mia domanda é :devo per forza portare mia figlia in una clinica privata?? Non posso farla operare “sempre a pagamento” ma in un ospedale? Se si come devo fare? Grazie mille.

 

 

Peli sul mento come eliminarli definitivamente?

Richiesta di Consulto Medico
Buongiorno, vorrei togliere definitivamente i peli (neri) sul mento. Per un periodo ho fatto l’ago elettrico dall’estetista ma senza risultato quindi li sto togliendo con la ceretta. Sono stata operata di tiroidectomia totale nel 2000 e da allora sono aumentati. Qual’è la soluzione migliore per eliminarli definitivamente? Grazie, saluti.

 

Cicatrice gonfia e dolente, quale causa?

Richiesta di Consulto Medico
Salve, più di 10 anni fa ho avuto asportata una piccola escrescenza cutanea congenita su un padiglione auricolare, delle dimensione di una lenticchia. Per tutti questi anni la cicatrice, perfettamente guarita e quasi invisibile, non mi ha mai dato problemi ( adesso ho 19 anni). Da qualche giorno invece, si presenta rigonfia, arrossata e molto dolorante. Desidero una sua opinione in merito e ringrazio anticipatamente.

 

Plastica alla vagina, i 4 motivi più ricorrenti

La richiesta di plastica alla vagina è in netto aumento tra le donne americane di qualsiasi età. Non si ricorre alla chirurgia estetica solo per rifarsi il seno o le labbra ma, secondo quanto affermato dalla Società Americana di Chirurgia Plastica ed Estetica (ASAPS) anche per ritoccare le parti intime. Quali sono i motivi più ricorrenti che portano le donne di qualsiasi età a richiedere il ritocchino estetico alla vagina?

Renato Calabria, è italiano il miglior chirurgo plastico europeo

E’ italiano il miglior chirurgo plastico europeo: si chiama Renato Calabria ed è a lui che va il 3° Trofeo Anti-Aging & Beauty 2015-2016, il premio europeo di medicina e chirurgia estetica e anti-età che da tre anni viene assegnato da AMEC, Congresso europeo di medicina estetica e anti-età. Un attestato dunque di grande prestigio in un campo delicato come quello della chirurgia estetica.

Cicatrice su glande, come toglierla?

Richiesta di Consulto Medico
Gentile Dottore, circa 7 mesi fa mi sono comparse 3 macchie rosse sul glande. Il mio dermatologo inizialmente ha pensato si trattasse di una candidosi o di un lichen. Tuttavia dopo le cure del caso, e dato che non c’era stato alcun miglioramento nel corso dei successivi 3 mesi, mi ha consigliato di sottopormi ad una biopsia in cui è stata asportata la macchia situata sul lato destro del glande L’esito dell’esame istologico è stato: “frammento bioptico di cm 1 x 0,4 x 0,3 sede di moderata cheratosi e micropapillomatosi del rivestimento epiteliale associate a fenomeni di ectasia e congestione vascolare a carico del connettivo sottoepiteliale. In corrispondenza di un margine del campione bioptico in esame si evidenzia una microarea con caratteri morfologici riferibili a papulosi bowenoide”…….

Cicatrice cheloide e laser, ecco cosa occorre sapere e FOTO

Richiesta di Consulto Medico
Salve, volevo informazioni per togliere una cicatrice cheloide con il laser. Un anno fa ho subito un intervento a cuore aperto per un aneurisma dell’aorta ascendente. Ho quindi una cicatrice che arriva quasi fino all’ombelico. La parte superiore è praticamente invisibile, mentre in basso (come da foto che le allego) si è formato un cheloide che vorrei togliere. Sono stato da un chirurgo plastico della mia zona che mi ha detto di mettere dei cerotti di silicone per un questo mese di agosto tenendoli 24 ore su 24, ma ho girato 5 farmacie e nessuno sa di che si tratta, neppure con il nome che lui mi ha dato del prodotto. Ho quindi optato per coprire semplicemente la cicatrice cheloide con un cerotto normale e la protezione solare. Dovrei andare in visita a metà settembre se decido di fare la laserterapia che mi ha consigliato, ma che mi ha detto essere molto costosa anche perché necessita di tante sedute. Non ha voluto però entrare nel merito e si tratta di particolari che invece mi sembrano importanti per decidere. La disturbo quindi per i seguenti quesiti….. La laserterapia funziona veramente per togliere il cheloide? Fa male? Quante sedute ci vogliono all’incirca e in media quali sono i costi? E posso farla con una valvola cardiaca meccanica ed in terapia con anticoagulanti orali (cumadin) o ci sono controindicazioni? Altre soluzioni efficaci?La ringrazio per la pazienza.

 

Lifting e protesi al seno e gonfiore post operatorio

Richiesta di Consulto Medico
Salve il 28 agosto sono stata operata. Ho fatto un lifting al seno e per aiutare il sotegno e la forma sono state applicate anche 2 protesi. L’intervento è andato bene, devo dire che anche il dolore post operatorio è stato minimo e sopportabile. Il problema è che ho difficoltà a muovere le dita delle mani e dei piedi, mi sembra che siano gonfie. Ho uno strano torpore anche alle caviglie, ed un gonfiore addominale come se avessi bevuto 10 litri di acqua. Può essere conseguenza dell’intervento in qualche modo? Qualcosa è andato male? Una reazione all’anestesia? Oppure è tutto normale per non so quale meccanismo? Sono preoccupata mi aiuti a capire per favore.