Il test dell’udito e le malattie dell’orecchio

La nostra vita è fondata senza dubbio su ciò che accade intorno a noi, ma più che sugli accadimenti di per sé, ciò che conta per ognuno di noi, come singolo individuo, è sicuramente la percezione che noi abbiamo di quello che ci succede intorno. E come facciamo ad avere questa percezione? La risposta è tanto semplice quanto banale: attraverso i nostri sensi. Sono loro che ci consentono di vedere i colori di un fantastico tramonto, di toccare una stoffa per sentirne la consistenza e la morbidezza, di stare su un balcone per sentire il profumo della pioggia e della terra bagnata ma anche per ascoltare il suono dell’acqua che arriva al suolo.

test dell’udito

Malattia renale e rischio insufficienza renale

Sviluppare una malattia renale è più comune di quanto non si creda. Per fortuna però solo una piccola percentuale di queste comporta un’insufficienza renale che richiede di essere trattata con dialisi o trapianto di rene. Ma è sempre opportuno avere la situazione sotto controllo. Le persone con malattie renali devono infatti sottoporsi a test e ad eventuali terapie per evitare un peggioramento della situazione. Ecco cosa occorre sapere al riguardo.

Papà controllati, i dieci pit stop per la salute dell’uomo

Si chiama Gran premio della Vita ed è la campagna lanciata pochi giorni in occasione della Festa del Papà: si tratta però di una campagna di sensibilizzazione per la prevenzione della salute maschile da seguire in ogni momento dell’anno. 

Promossa dalla Società italiana di urologia (Siu), la campagna invita tutti i i maschi di ogni età a 10 pit-stop per correre il Gran Premio della Vita insegnando anche al ragazzi, futuro adulto, a prendersi cura della propria salute fin dalla giovane età. Che la prevenzione sia indispensabile in ogni momento della vita è sempre più chiaro e per godere di migliore salute anche in terza è necessario impegnarsi a seguire i dieci pit stop indicati dalla Siu che invita allo stop al fumo, alla corretta alimentazione, all’attività fisica. 

Disturbi renali, tutti i controlli da eseguire 

Le malattie dei reni? Nella maggior parte dei casi vengono diagnosticate con troppo ritardo: tutta colpa degli italiani stessi che tendono a trascurare la salute dei reni non effettuando gli opportuni controlli al momento giusto.

Circa il 70% delle persone affette da malattia renale si rivolge al medico anche con 15 anni di ritardo e la spiegazione è semplice: anche quando il rene è sofferente, riesce a svolgere all’inizio il suo lavoro senza mostrare problemi. Ma quando si manifestano i primi sintomi, spesso è necessario ricorrere a cure specifiche. 

L’unica soluzione è seguire una serie di controlli accurati e anche low cost che possano aiutare a monitorare la salute dei reni in ogni momento della vita. 

Proteinuria alta, rischi e cure

Quali sono i rischi di una proteinuria alta? Con questo termine si indica una grande quantità di proteine nelle urine. E’ una condizione anomala, segno equivalente ad un cattivo funzionamento dei reni. Di per se stessa la proteinuria alta non comporta dei rischi concreti, ma questi sono collegati alla malattia renale che la provoca.

Viagra senza ricetta in Gran Bretagna

Dalla prossima primavera, in Gran Bretagna, sarà possibile acquistare il Viagra senza ricetta. Il Sildenafil diventa a tutti gli effetti un semplice farmaco da banco ma sono molti i medici italiani non d’accordo con la decisione della Medicines and Healthcare products Regulatory Agency che indica l’Inghilterra come il primo paese al mondo a “liberalizzare” la vendita della famosa pasticca blu contro l’impotenza.

Sindrome di Alport negli uomini e nelle donne

Che cosa è la sindrome di Alport? Si tratta di una malattia renale ereditaria, provocata da una mutazione genetica che può portare all’insufficienza renale, così come alla sordità. Gli uomini sono più gravemente colpiti rispetto alle donne. Ecco cosa occorre sapere.

Vescica iperattiva, cura e cause

Chi soffre di vescica iperattiva sente un costante istinto ad urinare causato dallo spasmo incontrollato del muscolo liscio che circonda la vescica che porta a salire la pressione intravescicale. Vediamo insieme quali sono le cause di questa malattia ed il tipo di cura di cui usufruire.

Sindrome di Alport tutte le cure

Come si cura la sindrome di Alport? Ma soprattutto: si può curare? Trattandosi di una malattia genetica e rara -come purtroppo spesso accade in questi casi- la risposta non è semplice. Non si può guarire da questa condizione, ma si possono fare numerose cose per rallentare l’evolversi dei sintomi. Ecco quali:

Dialisi, come funziona e durata

Come funziona la dialisi e quale è la sua durata? Quando l’insufficienza renale fa calare la funzionalità dei reni dell’85%-90%, il paziente necessita di espellere dal corpo le scorie ed i liquidi che gli organi non sono più in grado di eliminare. Tale processo serve proprio a questo.

Sindrome di Alport come si fa la diagnosi e quando

La sindrome di Alport è una malattia genetica rara che colpisce essenzialmente i reni (ma anche l’udito e la vista) provocando alla lunga ad insufficienza renale. Non sempre si presenta in modo evidente; in alcuni pazienti i sintomi possono essere fortunatamente anche lievi, mentre in altri più seri e facilmente identificabili. Nel dubbio comunque esistono diversi modi per effettuare una diagnosi. Ecco quali sono.