Home » COSTUME & SOCIETA' » Curiosità » Inghilterra: Facebook ancora letale per i medici, sospesi in sette

Inghilterra: Facebook ancora letale per i medici, sospesi in sette

Dopo le vicende di foto pubblicate su Facebook che hanno fatto passare un brutto quarto d’ora ad alcuni infermieri italiani, ci cascano anche alcuni operatori sanitari britannici. Stavolta però la direzione dell’ospedale Great Western di Swindon poteva anche chiudere un occhio, visto che si è trattato di un “errore” veniale.

Niente foto di pazienti o irriverenti, ma semplicemente la partecipazione ad un gioco tra amici, che ha avuto come unica colpa quello dell’essere stato fatto all’interno dell’ospedale. Il gioco si chiama Lying Down Game (il gioco dello sdraiarsi), e consiste nello stare completamente distesi a pancia in giù, con le braccia perpendicolari al corpo, nelle situazioni più strane.

E così le sette persone coinvolte, tra medici e infermieri, annoiati forse dal poco lavoro nella struttura, hanno pubblicato diverse foto che li ritraggono nelle pose più divertenti. Si vedono infatti sdraiati davanti all’elicottero-ambulanza, sul tavolo da biliardo, nel centralino o nei corridoi. Peccato però che fossero tutte attrezzature o locali appartenenti alla struttura ospedaliera. E così, dopo le tante risate fatte tra colleghi, subito lo staff è ridiventato serio quando queste immagini sono capitate sulla scrivania della direzione sanitaria, che non vi ha trovato niente di divertente, ed anzi ha sospeso i 7 dipendenti per condotta poco professionale.

Forse un poco più di senso dell’umorismo gli avrebbe fatto bene.

[Fonte: Corriere della Sera]

Lascia un commento