Se hai l’influenza meglio non guidare

di Redazione 1

Guidare con l’influenza equivale a farlo con due bicchieri di whiskey nel sangue. E’ il risultato di una recente ricerca effettuata da una compagnia di assicurazioni italiana e reso noto da Federfarma Verona. Secondo una simulazione effettuata con il 50% di persone sane ed il 50% malate (influenza, raffreddore, stress o mal di testa) si è notato come in quelle malate c’è un abbassamento dei riflessi dell’11%.

Secondo i ricercatori a creare il pericolo sarebbero i vari sintomi influenzali (ad esempio uno starnuto fa chiudere gli occhi per un secondo e potrebbe anche far cambiare involontariamente la direzione dell’auto), ma anche i farmaci utilizzati per sedarli, che provocano sonnolenza. Meglio quindi rimanere a letto, o al massimo, se proprio si deve uscire, farsi accompagnare da qualcuno più in forma.

Fonte: [Ansa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>