Lesioni della pelle: è allarme cocaina

di Valentina Cervelli 1

All’inizio si pensava potesse essere una nuova malattia dermatologica. Parliamo di alcune lesioni necrotiche apparse sulla pelle del viso e del corpo. I medici statunitensi che si sono trovati davanti a queste particolari ferite dapprima sono rimasti perplessi, poi hanno deciso di andare a fondo della questione. Ed hanno scoperto che tutti i pazienti affetti da questa particolare patologia facevano uso di cocaina. Tagliata con levamisolo.

Un articolo sulla rivista Journal of the American Academy of Dermatology ha portato alla conoscenza pubblica di questi casi. E di concerto il dipartimento di stato americano ha ipotizzato che almeno il 70% della cocaina al momento in circolo negli Stati Uniti possa essere contaminato. “Chi causa il suo male pianga se stesso” penserete voi. Beh, dovranno fare attenzione anche i “consumatori” italiani, visto che anche il 50% dei campioni analizzati qui in Italia presentano tale composizione.

Con gravi rischi per la salute. Il levamisolo infatti “azzera” il sistema immunitario, mettendo l’organismo in condizione di poter trovare fatale anche una infezione molto banale. Facciamo un passo indietro: il levamisolo è una sostanza solitamente utilizzata dagli anni 70 con successo nella cura di alcune patologie tumorali come il cancro al colon. Ma viene prescritta anche come antiparassitario a livello veterinario. Unita alla cocaina ne prolunga gli effetti “comportandosi” come le molecole della sostanza stupefacente.

E le lesioni alla pelle sono state proprio la manifestazione più diretta dell’abuso di questa  droga. Queste ferite sono le manifestazioni di una malattia nota come porpora retiforme, causata dal levamisolo in particolare. E se le ferite rappresentano il problema visivo, è ancor più grave ciò che si scatena all’interno: un calo incessante di globuli bianchi che nei casi più gravi può portare alla morte per via del manifestarsi di patologie e dell’impossibilità di curarle. Tutto questo perché a causa della dipendenza il sistema immunitario viene sistematicamente cancellato.

Articoli Correlati:

La maledetta cocaina: effetti e complicanze

Cocaina, ecco come distrugge le ossa (video)

Fonte: JAAD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>