Home » Medicina Generale » Mani screpolate, le cause più frequenti

Mani screpolate, le cause più frequenti

Specie in inverno, quando le temperature si abbassano bruscamente, capita spesso di avere le mani screpolate che, oltre a essere bruttine da vedere, possono anche creare disagio a causa dei piccoli taglietti che possono formarsi sulla pelle per colpa del freddo. Quali sono le cause più frequenti delle mani screpolate?

Tra le cause principali delle mani screpolate c’è senza ombra di dubbio l’abbassamento della temperatura che secca la pelle rendendola ruvida. Ma anche un uso non corretto di detergenti, saponi e prodotti di bellezza può essere causa di mani screpolate. Senza dimenticare che la predisposizione genetica riveste sempre un ruolo fondamentale: ci sono persone infatti più predisposte a vedere seccare la pelle e per loro diventa dunque essenziale fare attenzione a idratare la pelle con prodotti specifici per cercare di ridurre il disturbo.

Ti potrebbe interessare anche:

Prurito alle mani, dita e palmo quali cause?

Influenza in arrivo: lavarsi le mani è importante

Photo | Thinkstock

Lascia un commento