Home » IL NOSTRO CORPO » Capelli » Capelli secchi, quale shampoo usare

Capelli secchi, quale shampoo usare

I capelli secchi hanno bisogno di nutrimento e occorre fare grande attenzione alla scelta dello shampoo che non deve essere troppo aggressivo. Se avete dunque capelli inariditi e che si spezzano con grande facilità, il consiglio è quello di affidarsi a buoni prodotti evitando quelli che costano poco ma che poco si adattano alle vostre esigenze.

Quale shampoo scegliere dunque in caso di capelli secchi? Il consiglio è di puntare su shampoo che contengano collagene e siano dunque in grado di migliorare l’idratazione cutanea e l’elasticità dei capelli. Ottimi sono per esempio quelli a base di rosmarino e salvia, due toccasana per i capelli perché hanno azione sebo-equilibrante e cicatrizzante delle lesioni della pelle.

Cercare di lavare i capelli non troppo di frequente è poi un consiglio da seguire per evitare di danneggiare oltremodo la vostra chioma specialmente in estate quando anche il sole la mette a dura prova.

Ti potrebbe interessare anche:

I 5 migliori shampoo per capelli secchi

Capelli secchi e sfibrati: cause e rimedi naturali

Pelle e capelli secchi: curiamoli con il cavolo riccio

Photo | Thinkstock

Lascia un commento