Home » IL NOSTRO CORPO » Pelle » Cellulite, combattila con l’argilla

Cellulite, combattila con l’argilla

L’argilla è una delle armi più efficaci contro la cellulite, leviga, rassoda e rigenera i tessuti regalando alla nostra pelle morbidezza ed elasticità. L’argilla, infatti, è un rimedio naturale il cui utilizzo si perde nella notte dei tempi. Inoltre, per ogni inestetismo, ne esistono vari tipi, con diverse proprietà curative.

L’argilla, è composta da un complesso di minerali, quali ferro, potassio, silice, titanio, calcio, alluminio, sodio e preziosi oligoelementi. Una volta applicata sulla pelle assorbe per osmosi, le tossine, gli acidi urici, eliminando i liquidi e i prodotti di scarto del metabolismo, ma è in grado di lenire anche le infiammazioni. Inoltre, favorisce l’assimilazione dei minerali in essa contenuti, che svolgono un’azione ricostituente sui tessuti.

Tipi di argilla

  • Argilla bianca o caolino: si utilizza su tutto il corpo, ha un’azione esfoliante e attenua le smagliature.
  • Argilla verde: è ricca di silice e di alluminio, ha un’azione disintossicante.
  • Argilla gialla: ricca di composti di ferro e rame, stimola la rigenerazione dei tessuti connettivi, prevenendo la stasi circolatoria.
  • argilla rossa: ricca di ferro rosso, accelera l’assorbimento dei liquidi e delle tossine, stimolando la circolazione sanguigna.
  • Argilla grigia: è ricca di silice, ha una funzione drenanterassodante.

Impacco di argilla contro la cellulite

Versate un bicchiere di acqua calda e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva in un recipiente. Girate con un cucchiaio di legno e versate l’argilla verde fine. Mescolate fino ad ottenere un impasto cremoso. Applicate l’impasto (con uno spessore di circa mezzo centimetro) sulle zone da trattare e avvolgete la parte con un telo di cotone e poi con un panno di lana. In alternativa, potete usare la pellicola trasparente da cucina. Lasciate agire per 30 minuti e risciacquate. Si consigliano applicazioni a giorni alterni, fino a quando si sarà ottenuto un risultato apprezzabile.

Bevanda di argilla

L’argilla, inoltre, può essere usata anche come bevanda. In un bicchiere di acqua tiepida, si aggiunge 1 cucchiaino di argilla ventilata, si mescola per 1 minuto e si lascia riposare per 1 quarto d’ora, in modo che la parte più pesante del composto si sia deposita sul fondo. L’acqua ottenuta si beve al mattino e a digiuno.

1 commento su “Cellulite, combattila con l’argilla”

Lascia un commento