Festa della mamma 2013 azalea della ricerca di AIRC

di Redazione 0

Anche quest’anno, in occasione della Festa della mamma, torna l’appuntamento con l’AIRC. Domenica 12 maggio, infatti, l’Associazione Italina per la Ricerca sul Cancro distribuirà oltre 600mila azalee in più di 3.600 piazze italiane. Con soli 15 euro si potrà aiutare la ricerca a mettere il cancro all’angolo. Questo lo slogan della 29^ edizione.

Nelle piazze, come sempre, ci saranno i banchetti dell’Azalea, che distribuiranno, assieme con le piantine, una guida speciale che sottolinea, attraverso precise indicazioni mediche, come la prevenzione sia l’arma più potente per vincere la battaglia contro i tumori, dal cancro al seno al tumore del colon. Nel 70% dei casi, infatti, il cancro potrebbe essere prevenuto e identificato in tempo se solo tutti adottassimo uno stile di vita corretto e aderissimo ai protocolli di screening e diagnosi precoce. La guida, infatti, invita a seguire i tradizionali esami, che negli ultimi 10 anni sono diventati molto precisi e accurati, merito anche delle innovazioni tecnologiche, ma anche accostarsi alle nuove tecniche diagnostiche che stanno entrando nella prassi.

L’obiettivo di quest’anno dell’AIRC è raccogliere 9milioni di euro da destinare ai fondi per la ricerca, perché come ricorda Piero Angela non è possibile prevedere le scoperte, ma di sicuro soltanto sostenendo i ricercatori possiamo trovare nuove cure. La ricerca, infatti, ogni giorno, raggiunge nuovi piccoli traguardi, che permettono di curare sempre più persone e garantiscono una migliore qualità di vita.

Domenica 12 maggio andiamo tutti in piazza a prendere un’azalea della ricerca, un bel regalo per la Festa della mamma e un aiuto concreto ai ricercatori dell’AIRC, motore di scoperte importanti, che hanno salvato la vita a molte persone. La missione di AIRC è sostenere il progresso della ricerca per la cura dei tumori, perché solo attraverso una conoscenza sempre più approfondita delle strategie del cancro è possibile trovare modi sempre più efficaci per combatterlo.

Via e Photo Credit| AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>