Diabete, cosa fare per tenerlo sotto controllo

di Valentina Cervelli 0

Il diabete è una patologia cronica che compare quando il pancreas non funziona in modo adeguato e non produce le corrette quantità di insulina, necessarie per tenere sotto controllo il valore degli zuccheri nel sangue. La malattia si manifesta anche quando l’organismo non riesce a usare in modo efficace l’ormone prodotto. Vediamo insieme cosa fare per tenerlo sotto controllo.

Tenere sotto controllo il proprio peso

Deve essere ricordato che quando il livello di glucosio nel sangue sale troppo si parla d’iperglicemia che se non controllata può portare danni al sistema nervoso e cardiocircolatorio, tra le altre cose. Grazie a uno studio condotto dai ricercatori dell’Harvard TH Chan School of Medicine è stato possibile identificare quali comportamenti avere per riuscire a evitare di sviluppare questa patologia, avendo comunque cura di chiedere consiglio al proprio medico curante.

La prima cosa da fare, quando si tratta di diabete di tipo 2 è senza dubbio quello di tenere sotto controllo il proprio peso: essere obesi o in sovrappeso aumenta il rischio di sviluppare la malattia. L’eccesso di grasso addominale secondo alcune ricerche porterebbe le cellule adipose a rilasciare delle sostanze capaci di scatenare l’infiammazione e di conseguenza rendere il corpo meno sensibile all’insulina, rendendo minore la risposta delle cellule al rilascio di questo ormone. Si parla di insulino resistenza, che è il sintomo principale di questo tipo di diabete.

Fare movimento ed evitare di fumare

E’ importante poi rimanere attivi perché il movimento porta molto spesso a una migliore capacità dei muscoli di assorbire il glucosio e questo aiuta le cellule che producono insulina a essere meno stressate. Di conseguenza è importante verificare il tipo di dieta che si segue e modificarla rendendola un regime alimentare sano da seguire. Consumare più frutta e verdura rispetto a cibi processati, merendine confezionate e bibite zuccherate di certo può portare a un miglioramento generale della salute dell’organismo e abbattere il rischio di sviluppare il diabete. E’ importante anche limitare il consumo di carne rossa.

Per prevenire il diabete è importante anche cancellare la presenza del tabacco dalla propria vita: da quel che raccontano diversi studi pubblicati nel corso del tempo i fumatori presentano circa il 50% di probabilità in più di sviluppare una patologia come il diabete. Fumare rende tra l’altro più difficile proprio la gestione della malattia e della quantità di glucosio nel sangue perché la nicotina riduce l’efficacia dell’insulina. Allo stesso modo è importante regolarsi nel consumo di alcol dato che alcuni studi sottolineano come un consumo moderato possa aiutare a ridurre il rischio al contrario di un consumo eccessivo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>