Attacchi di panico, più a rischio figli di genitori separati

di Redazione 1

Una recente ricerca italiana mette in guardia padri e madri dal rischio per la salute derivante ai loro figli da un’eventuale separazione o distacco tra i genitori. A essere maggiormente predisposti a soffrire di attacchi di panico sono infatti proprio i giovani che hanno sofferto gravi traumi psicologici e depressione per la divisione dei coniugi o per l’allontanamento di uno dei due per cercare lavoro o ancora perchè sono rimasti orfani di uno di o di entrambi i genitori.

Non vivere sotto lo stesso tetto con mamma e papà crea una situazione di insicurezza e fragilità che rende maggiormente inclini a sviluppare attacchi di panico.
Lo studio, condotto su settecento gemelli, è stato effettuato da un team di ricercatori del San Raffaele di Milano in collaborazione con il Norwegian Institute of Public Health. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista di divulgazione scientifica The Archives of general Psychiatry.
[Fonte: Ansa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>