Home » MEDICINA DELLA MENTE » Psicologia » Donne, alcol come stimolo prima del rapporto sessuale

Donne, alcol come stimolo prima del rapporto sessuale

Le donne spesso abusano di alcol prima di avere un rapporto sessuale, a prescindere che sia con il marito o si tratti di un incontro occasionale. È la triste realtà che emerge da uno studio condotto in Australia su 3000 donne di età compresa tra 18 e 50 anni.

Un’ “abitudine” che troverebbe spiegazione nella mancanza di sicurezza interiore da parte del sesso femminile. Nonostante il rapporto sessuale venga solitamente visto come un momento intimo di piacevole relax, negli ultimi tempi, almeno le donne australiane, lo vedrebbero come fonte di stress.

Un disagio vero e proprio che porterebbe le stesse ad assumere alcol in quantità importanti prima di lasciarsi andare con i propri partner.Non si parla di  alcolismo conclamato, ma di una brutta abitudine riguardante solo esclusivamente il rapporto sessuale.

Entrando nello specifico dei dati, quasi il 50% delle intervistate ha confermato di utilizzare l’alcol per “sopprimere” le inibizioni e lasciarsi andare ad un sesso di tipo spericolato, senza precauzioni e quasi sempre occasionale. La cosa più triste è che la maggior parte di loro, a causa dell’alcol, non ricordava nemmeno il nome dell’uomo con il quale aveva fatto sesso il giorno prima.

Il 40% delle intervistate ha ammesso poi di essere stata almeno “alticcia” durante la prima notte d’amore col fidanzato, mentre 75% conferma di bere prima di avere un qualsiasi rapporto con il fidanzato o con il marito che dir si voglia.

Sconcertante, ancor di più rispetto agli altri dati, il 6% di donne che non hanno mai avuto rapporti sessuali da sobrie. Spiega la dottoressa Kathryn Lakeland:

L’alcol gioca un ruolo fondamentale nella loro vita amorosa e mostra come le donne siano alla ricerca di un forte aumento nella stima di sé anche quando si tratta di cose ridicole come il sesso. Ma in questo modo molte donne riescono a perdere il controllo di sé, e quando si ubriacano per una notte ci sono maggiori probabilità che succeda.

Si tratta di dati importanti, soprattutto perché sul lungo termine l’abuso di alcol può apportare delle conseguenze negative sulla salute, che andrebbero ad aggiungersi al disagio psicologico già presente nelle donne coinvolte nello studio. D’altro canto, fortunatamente, per quanto ampio, il campione preso sotto esame non rappresenta appieno un campione statistico del quale preoccuparsi.

Articoli Correlati:

Alcol, uccide più di 2 milioni di persone all’ann0

Alcol test, attenzione a collutorio e sciroppo

Fonte: La Stampa

Lascia un commento