Home » MEDICINA DELL'ALIMENTAZIONE » Diete e Metabolismo » Inappetenza, possibili cause emotive

Inappetenza, possibili cause emotive

Quante volte si dice di avere lo stomaco chiuso e di non avere fame? Non è raro che l’inappetenza sia determinata da cause emotive, ecco perché prima di ricollegare la mancanza di appetito a qualcosa di molto serio occorre valutare bene la situazione globale di chi ne soffre.

Molto spesso l’inappetenza fa capolino in momenti in cui siamo particolarmente sotto stress o tristi per qualcosa che è accaduto e può rivelarsi un passaggio transitorio. Non sottovalutare il quadro generale è dunque importante per una corretta diagnosi.

L’inappetenza può essere dunque causata da emozioni negative come la tristezza, ansia e depressione. Anche il dolore per un lutto, per una separazione può determinare mancanza di appetito. E ancora, la tensione per qualcosa che deve accadere (un esame o un colloquio, per esempio) può essere un altro fattore scatenante.

Ti poterebbe interessare anche:

Inappetenza, possibili cause fisiologiche

Inappetenza, possibili cause farmacologiche

Photo | Thinkstock

Lascia un commento