Artrite idiopatica giovanile, tra le cause la paradontosi?

La paradontosi potrebbe essere una delle cause dell’artrite idiopatica giovanile, malattia che colpisce le articolazioni provocando infiammazione e dolore. Generalmente i sintomi di questo disturbo si cominciano a sentire molto presto, intorno ai sedici anni di età ma fino ad oggi le cause non sono state individuate, almeno in via definitiva. Un nuovo studio però ha individuato un collegamento tra malattie parodontali e insorgenza di artrite idopatica.

Artrite giovanile idiopatica: sintomi, cure e terapia

L’artrite idiopatica giovanile (AIG) è una malattia autoimmune che provoca un’infiammazione delle articolazioni, ha esordio prima dei 16 anni di età e talvolta può colpire anche bambini di pochi mesi. Si definisce “idiopatica” in quanto non sono note le cause. L’AIG è una malattia piuttosto rara, che interessa tra gli 80 e i 90 bambini ogni 100.000. Scopriamo insieme come si manifesta e quali sono le cure più efficaci.

Artrite giovanile

Artrite giovanile

L’artrite non colpisce soltanto gli anziani, ma seppur in casi più rari, i bambini. Nella maggior parte dei casi i bambini guariscono con pochi problemi a lungo termine. L’artrite è una infiammazione delle articolazioni, con dolore e rigidità. Può essere acuta o cronica. L’artrite acuta è anche chiamata artrite settica e può incidere su una o più articolazioni; l’artrite cronica è anche conosciuta anche come artrite idiopatica giovanile (AIG).

Si classifica a seconda dei suoi sintomi iniziali come sistemica (in tutto il corpo, detta anche morbo di Still), poliarticolare o poliartrite (che riguarda più di quattro articolazioni), e pauciarticolare o oligoarticolare (fino a quattro articolazioni colpite). E’ anche classificata in base ai risultati delle analisi del sangue per una varietà di anticorpi diversi.

CAUSE: L’infezione è una causa importante, ma curabile, di artrite, soprattutto nei bambini sotto i due anni. Le infezioni includono batteri e virus, come la parotite, la rosolia, herpes, e la malattia di Lyme. La poliartrite può essere causata da molti fattori diversi come una malattia infiammatoria intestinale, il morbo di Crohn, la malattia infiammatoria del vaso sanguigno o vasculite, malattie del sangue come l’anemia falciforme o l’emofilia, tumori maligni, la fibrosi cistica e del tessuto connettivo, spesso a causa di problemi legati alla sistema immunitario, come il lupus eritematoso sistemico e la spondilite anchilosante.

La causa dell’artrite sistemica idiopatica giovanile è sconosciuta. I fattori genetici possono svolgere un ruolo e la malattia può essere innescata da una infezione virale (anche se nessun virus è stato identificato), che provoca iperattività del sistema immunitario. I bambini con casi in famiglia possono essere a maggior rischio.