Tumore intestino, aumenta incidenza consumo giornaliero di carne rossa

Il consumo di carne rossa aumenta l’incidenza di tumore all’intestino. Una nuova ricerca in tal senso è stata condotta da un gruppo interdisciplinare internazionale: 100 grammi di carne rossa al giorno aumentano del 17 % le probabilità di sviluppare questa patologia cancerosa.

Il consumo eccessivo di carne rossa è da tempo sconsigliato dai maggiori specialisti in materia di nutrizione, per via dei disturbi che lo stesso può arrecare al nostro organismo.