Cancro: tra dieci anni pronti farmaci antistaminali tumorali

Il tumore basa la sua evoluzione e la sua “rigenerazione” sulle cellule staminali tumorali: punto principale della resistenza del cancro perché essenzialmente resistenti alla chemioterapia e difficili da combattere.  Grazie ad una ricerca del prof. Stefano Piccolo dell’Università di Padova ora si apre la speranza di poter mettere a punto dei medicinali contro le staminali cancerose entro dieci anni.

Nuova cellula staminale scoperta a Pescara, la Emangioblasto

La ricerca scentifica per quanto riguarda le cellule staminali, sta facendo nuovi passi in avanti, questa volta la scoperta è tutta italiana, con più precisione, ci troviamo a Pescara, nel Dipartimento di Medicina Trasfusionale dell’Ospedale Civile. E’ stata data notizia oggi, della scoperta di una nuova cellula staminale chiamata “emangioblasto”.

Cancro: dimostrata l’esistenza delle cellule staminali tumorali

Il cancro si può sconfiggere: un nuovo passo avanti della ricerca scientifica è stato appena pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature. Un’ equipe di ricercatori italiani ha confermato in laboratorio l’esistenza di cellule staminali tumorali. La questione era in discussione da tempo, ma ora grazie ad uno studio interdisciplinare che ha coinvolto diverse strutture sanitarie, non ci sono più dubbi.

La scoperta è stata fatta a partire dall’analisi dei tessuti tumorali di circa 40 pazienti affetti da glioblastoma. Si tratta di un tumore al cervello tra i più aggressivi, per la rapidità del suo sviluppo e per questo, uno dei più pericolosi.