Cicatrice gonfia e dolente, quale causa?

Richiesta di Consulto Medico
Salve, più di 10 anni fa ho avuto asportata una piccola escrescenza cutanea congenita su un padiglione auricolare, delle dimensione di una lenticchia. Per tutti questi anni la cicatrice, perfettamente guarita e quasi invisibile, non mi ha mai dato problemi ( adesso ho 19 anni). Da qualche giorno invece, si presenta rigonfia, arrossata e molto dolorante. Desidero una sua opinione in merito e ringrazio anticipatamente.

 

Cicatrice su glande, come toglierla?

Richiesta di Consulto Medico
Gentile Dottore, circa 7 mesi fa mi sono comparse 3 macchie rosse sul glande. Il mio dermatologo inizialmente ha pensato si trattasse di una candidosi o di un lichen. Tuttavia dopo le cure del caso, e dato che non c’era stato alcun miglioramento nel corso dei successivi 3 mesi, mi ha consigliato di sottopormi ad una biopsia in cui è stata asportata la macchia situata sul lato destro del glande L’esito dell’esame istologico è stato: “frammento bioptico di cm 1 x 0,4 x 0,3 sede di moderata cheratosi e micropapillomatosi del rivestimento epiteliale associate a fenomeni di ectasia e congestione vascolare a carico del connettivo sottoepiteliale. In corrispondenza di un margine del campione bioptico in esame si evidenzia una microarea con caratteri morfologici riferibili a papulosi bowenoide”…….