Dieta B factor, 5 regole d’oro per dimagrire – FOTO

La Dieta B Factor è solo una delle ultime arrivate in materia di dimagrimento; si basa su alcuni principi molto semplici da osservare e che promettono risultati fin dalle prime settimane. Vediamo quali sono le 5 regolo d’oro da seguire per perdere peso in modo veloce e, soprattutto, non riacquistarlo con gli interessi, cosa che invece molto spesso succede quando si segue una dieta drastica.

Dieta B Factor, come funziona, regole, esempio, menù per dimagrire

La dieta B Factor è stata inventata da Samantha Biale, nutrizionista, diet coach e autrice del libro La dieta B Factor nel quale spiega di come sia possibile dimagrire senza riprendere subito i chili persi grazie ad un regime alimentare molto attento a tutelare anche l’aspetto psicologico, sempre messo a dura prova quando si decide di sottoporsi a dieta rigida. In cosa consiste la dieta B Factor?

A dieta nel 2009 per smaltire i chili del 2008, qualche consiglio pratico

Finite le feste, tra pacchetti scartati e avanzi di cibo per settimane, un altro regalo, meno gradito, è l’ultimo lascito del 2008: qualche etto in più da eliminare.  La Coldiretti ha stimato in due chili il peso in più accumulato dagli italiani più golosi durante le feste, tra Natale e Capodanno.

Per chi ha molti più chili da perdere, occorre certamente rivolgersi ad un dietologo affidabile, senza prestare attenzione alle diete che si trovano on-line e ai consigli fai-da-te. Spesso i consigli dei non professionisti fanno sì perdere peso in fretta e dimagrire subito, ma a discapito della propria salute e, soprattutto, facendoli riacquistare altrettanto in fretta, non appena si ricomincia a mangiare come d’abitudine. Per chi deve soltanto eliminare la pancetta e i grassi accumulati durante le feste, l’ideale è di disintossicarsi seguendo una dieta ricca di frutta e verdura.