Epididimite o lesione del nervo pudendo?

Richiesta di Consulto Medico su epididimite
Salve, vi scrivo perchè il 25 Marzo del 2014 ho subito un trauma scrotale, con scoppio del testicolo sx. Portato in ospedale e dopo esame obiettivo si procede per esplorativa scrotale. Mi hanno salvato meno di metà testicolo, ma da allora ho avuto sempre algie al testicolo operato e spesso alla fossa iliaca. Proprio per forti dolori alla fossa iliaca, dopo pochi giorni dimesso dall’ ospedale, mi sono recato al P.S. sospettando una lesione della milza ( ho avuto un incidente in moto ). Sono spesso stato costretto a rivolgermi al p.s. dell’ ospedale che ha effettuato intervento per dolori al testicolo operato. Trovavano sempre dei flussi abbondanti, sospetto epididimite e quindi prescrivevano antibiotici ed antinfiammatori ed esami ( spermiocoltura e spermiogramma )…….

 

Erezione debole, quali cause possibili?

Richiesta di Consulto Medico
Buon giorno: da circa 1 mese faccio fatica ad avere un erezione come prima cioè rigido e duraturo fino al termine del rapporto. Premetto di avere 57 anni ma di non avere mai avuto nessun problema , non fumo e non bevo alcol e voglio precisare che in questi giorni sento un dolore ai testicoli con voglia di rapporto ma erezione debole, grazie.”

Epididimite

Epididimite

L’epididimite è un gonfiore (infiammazione) dell’epididimo, il tubo che collega il testicolo con i vasi deferenti.

CAUSE: L’epididimite è più comune negli uomini giovani tra 19 e 35 anni. Si tratta di una delle principali cause di ricoveri ospedalieri nelle forze armate. L’epididimite è di solito causata dalla diffusione di un’infezione all’uretra o alla vescica. Le infezioni più comuni che causano questa condizione in giovani uomini eterosessuali sono la gonorrea e la clamidia. Nei bambini, negli omosessuali e negli uomini più anziani, l’E. coli e infezioni simili sono molto più comuni.