Impotenza, cura con onde d’urto

Le onde d’urto a bassa intensità potrebbero rappresentare un valido aiuto nella cura dell’impotenza. E’ uno studio italiano coordinato dalla Società Italiana di Andrologia (Sia), e condotto su circa 100 pazienti e tuttora in corso, ad aprire nuovi spiragli: in un futuro non troppo lontano la disfunzione erettile potrebbe essere curata senza farmaci.

5 Cause comuni di impotenza

L’impotenza è una condizione che colpisce costantemente la capacità di una persona di raggiungere o mantenere l’erezione, o la capacità di raggiungere l’eiaculazione. Si tratta di una forma di disfunzione erettile (DE). Diversi i fattori che contribuiscono a questo disturbo, sia emotivi che fisici. Si stima che almeno il 50% degli uomini tra i 40 ed i 70 anni ha a che fare con l’impotenza, in forma più o meno costante e problematica. Il rischio di incappare in questa disfunzione erettile aumenta con l’età, che quindi rappresenta una causa non modificabile. L’impotenza spesso ha un effetto negativo sulla vita sessuale, e può causare ulteriore stress, depressione e bassa autostima. Tuttavia dei rimedi e terapie esistono. L’importante è comprendere bene la causa, magari con l’aiuto di uno specialista in andrologia.

Infertilità maschile, nuova tecnica per spermatozoi migliori

Una nuova tecnica per scegliere gli spermatozoi migliori, ovvero quelli che hanno maggiori possibilità di dare inizio ad una gravidanza e combattere l’infertilità maschile: si chiama Macs (Magnetic-Activated Cell Sorting) e permette di selezionare il seme maschile, individuando gli spermatozoi sani ovvero non danneggiati nella loro composizione genetica.

Disfunzione erettile, 6 cose da fare per combatterla

La disfunzione erettile, altresì chiamata impotenza, è un disturbo che colpisce il 13% degli uomini e che tende ad aumentare con l’età: sopra i 50 anni, quasi il 50% della popolazione maschile ne soffre. Molte persone però hanno difficoltà a parlare di questo disturbo, perché si vergognano essendo in effetti un problema che va a toccare la sfera più intima. Ma è importante invece agire prontamente e allora ecco 6 cose da fare per combattere la disfunzione erettile.

Impotenza improvvisa, quali cause e cosa fare?

Richiesta di Consulto Medico
Salve, prima di tutto vi ringrazio per questo servizio in quanto ora come ora sono abbastanza imbarazzato a parlarne con terzi. Da poco sto con una nuova ragazza con cui sono perfettamente a mio agio ma per qualche motivo (prima credevo a causa del preservativo che non ho mai usato nella mia relazione precedente) ho problemi di erezione. Non ho mai avuto problemi di questo genere, tutto è comparso improvvisamente il mese scorso dopo il nostro primo rapporto, oggi anche se provo con la masturbazione il pene fa fatica ad andare in erezione e anche quando ci arriva è sempre a “mezz’asta” e anche lo sperma risulta poco e “gelatinoso”, avendo solo 24 anni la cosa mi preoccupa non poco. Se può servire mi è capitato i giorni prima del primo rapporto con questa ragazza di avere erezioni (per ovvi motivi) “non sfogate” per giorni fino a un dolore al testicolo destro anche abbastanza fastidioso soprattutto camminando, passato con l’assunzione di una bustina di aulin, ora mi sembra solo che sia un pò più piccolo del sinistro. Sono un soggetto molto ansioso ma non credo che c’entri trovandomi completamente a mio agio con questa persona e non avendo mai avuto problemi simili. Spero sappiate darmi un consiglio e vi ringrazio anticipatamente.

 

 

Caffè e ginseng contro l’impotenza?

Caffè e ginseng? Buoni contro l’impotenza. A fare la differenza, ed ancora una volta arriva la conferma dalla scienza, è la caffeina. Un nuovo studio condotto in tal senso mostra come questa sostanza possa essere considerata in un certo senso come un collega dell’artificiale viagra.

Problemi d’erezione, arriva gel attivo in 5 minuti

L’impotenza è uno dei problemi più sentiti in campo sessuale dagli uomini. La buona notizia, per chi abita in Gran Bretagna, è che è partita la commercializzazione di Vitaros, la pomata alternativa al viagra in grado di dire basta ai problemi d’erezione. Si tratta di un farmaco a base di alprostadil.

Da impotenza a erezione continua, la storia di Andrea

Da impotenza a priapismo: è così che potrebbe essere riassunta la storia di Andrea, 45enne romano sofferente di disturbi erettili che recatosi in ospedale per curare questo aspetto della sua vita sessuale, si è ritrovato a che fare con una dolorosissima erezione continua.

Salute sessuale? La cura il medico di famiglia

La salute sessuale finirà nelle mani del medico di famiglia. Come? Attraverso dei questionari che per la prima volta entrano negli ambulatori e che serviranno a valutare anche questa particolare branca della salute della persona nonostante una certa vergogna della stessa ad affrontare l’argomento.

Impotenza: cause, sintomi, rimedi naturali e farmaci

L’impotenza (o disfunzione erettile) è il termine con cui si indica l’incapacità di ottenere o mantenere un’erezione del pene tale da permettere un rapporto sessuale soddisfacente. A differenza di quanto si creda, l’impotenza è un disturbo piuttosto diffuso e può riguardare anche i ragazzi più giovani (soprattutto per quanto riguarda il mantenimento dell’erezione). Per curare questo disagio, l’esperto dovrà effettuare un’analisi approfondita al fine di individuare le cause e mettere in atto terapie efficaci. La quasi totalità degli uomini che si rivolgono allo specialista per far fronte al disagio riescono a guarire.

Problemi di erezione, cura con l’alga ecklonia bicyclis

Problemi d’erezione? Nuove speranze per chi soffre di impotenza, come ci conferma uno studio condotto dai ricercatori dell’Università “Federico II” di Napoli. Sfruttare le proprietà naturali delle piante spesso si rivela l’idea migliore e l’utilizzo dell’alga ecklonia bicyclis, del tribulus terrestris e della glucosamina non sono un’eccezione.

Testosterone basso nell’uomo: 8 cose da sapere (foto)

 

Ci sono molte cose sconosciute ai più circa il testosterone basso nell’uomo. Ecco perché cerchiamo di fare insieme in punto della situazione su questo ormone, soprattutto in relazione ai suoi livelli nel sangue, andando a verificare anche se quello che si sente dire circa la sessualità ed il testosterone sia vero. Lo scoprite con noi?

Varicocele e problemi di erezione, che fare

Il varicocele maschile è una patologia che comporta la dilatazione delle vene nello scroto rendendo difficile l’ossigenazione del sangue venoso che affluisce nell’organo e talvolta comportando problemi di erezione. Che fare per risolvere il problema?