Ipertiroidismo e stress, c’è un legame?

Richiesta di Consulto Medico su ipertiroidismo e stress
Salve, vorrei capire se ipertiroidismo ha stretto contatto con lo stress. Per prima volta ho scoperto avere ipertiroidismo a luglio del 2012 con valori t3 7.84 t4 2.59 e tsh inferiore a 0.003 ( era periodo quando mia madre era malata di tumore) a novembre del 2012 i valori con tapazole sono rientrati normali t4 0.81 tsh 1.331. Poi a dicembre del 2013 sospensione del farmaco. Per motivi personali( sempre emozioni forti) a luglio del 2014 tsh scende a 0.279 e con una compressa a settembre ritorna 0.629 farmaco sospeso fino ad aprile del 2015 dopo una separazione i valori del 2015 aprile sono t3 7.24 t4 2.01 e tsh 0.005. Continuando con la cura i valori si mantengono normali fino ad ottobre del 2018 con t3 2.26 t4. 1.21 e tsh 0.118 aumentando il dosaggio. Dopo aver sentito endocrinologo si viene alla conclusione di tiroidectomia totale però mi sento dentro che c’è qualche legame tra lo stress e malattia e se possibile altra alternativa vorrei evitare intervento.

Sospetto ipertiroidismo, che fare?

Richiesta di Consulto Medico su sospetto ipertiroidismo
“Buongiorno, da un paio di mesi ho i sintomi di un ipertiroidismo, gli esami del sangue riportano TSH 0,005 (range 0,400-4,200) tiroxina libera 1,86 (range 0,70.1,80). All’ecografia risulta: tiroide ai limiti inferiori della norma con diametro antero-posteriore del lobo destro di 12,1mm e del sinistro di 11,5mm, di ecostruttura disomogenea, prevalentemente ipoecogena e vascolarizzazione abbastanza ricca. A sinistra linfonodo reattivo di 10mm, normali dimensioni ed ecostruttura delle ghiandole parotidi. Il mio medico dice che è un ipertiroidismo lieve, ma io presento sintomi piuttosto pesanti, continue sudorazioni, tremori, tachicardia costante, dolori muscolari e stanchezza. Cosa ne pensa? Ho una visita con l’endocrinologo tra un mese, pensa che sia il caso di richiederla con urgenza o non ci sono rischi ad aspettare? Grazie, ho 42 anni.”

Ipertiroidismo dopo parto e sospensione farmaco

Richiesta di Consulto Medico su ipertiroidismo dopo il parto
“Buongiorno. Ho 30 anni e ho partorito il 10 marzo di quest’anno. Durante il primo mese di gravidanza avevo il TSH a 4,9 e l’endocrinologo mi ha prescritto l’eutirox 75 da prendere ogni giorno. A causa di forti dolori di testa e tachicardia abbiamo valutato di ridurre il dosaggio a 25 giornaliero e sono stata bene fino a fine gravidanza con esami nella norma. Ho rifatto gli esami a 50 giorni dal parto e ho il TSH a 0 e il t4 a 2,6. L’endocrinologo mi ha consigliato di sospendere il farmaco e di rifare gli esami tra due mesi. Volevo sapere se una sospensione brusca di Eutirox può comportare qualche effetto collaterale? In quanto in questi ultimi due giorni ho avuto forti emicranie e insonnia. Siccome allatto al seno può portare qualche scompenso anche alla bambina? Grazie mille per un riscontro. “

Settimana della tiroide, iniziative in farmacia

Un test online per comprendere se si soffre di disfunzioni tiroidee. E’ questa una delle componenti della campagna “Tiroide: RIFLETTIAMOCI!” creata dalla Fondazione Cesare Serono e coinvolgente, grazie a Federfarma, un discreto numero di farmacie aderenti nella penisola.

Tiroide ingrossata, cause e sintomi

Siete a conoscenza di quali possono essere cause e sintomi della tiroide ingrossata? E’ questo un disturbo che colpisce maggiormente le donne rispetto agli uomini e che deve essere necessariamente analizzato da un esperto endocrinologo che saprà fornire consigli e terapia da mettere in atto per curare il problema. L’ingrossamente della tiroide può nascondere molte cause, alcune delle quali anche piuttosto serie. Ecco perché è importante non sottovalutare mai i sintomi lanciati dal corpo che sono a tutti gli effetti campanelli di allarme specifici.

Tiroidite post partum, sintomi e quanto dura

La tiroidite post partum è un disordine di tipo autoimmune che può colpire la donna nei dodici mesi successivi al parto. Quali sono i sintomi della tiroide post partum? E quanto dura questo disturbo, causato dalla improvvisa riattivazione del sistema immunitario dopo nove mesi di “riposo”?

Farmaci tiroide e allattamento al seno, rischio?

Richiesta di Consulto Medico su farmaci per ipotiroidismo e allattamento al seno
Salve, soffro di ipotiroidismo autommune e assumo eutirox. Durante la gravidanza il medico mi ha aumentato il dosaggio, ma per mia trascuratezza non ho rifatto subito gli esami e ho continuato con il dosaggio modificato per 6 mesi dopo la nascita di mio figlio. Quando li ho rifatti, i valori erano spostati verso l’ipertiroidismo e nonostante l’interruzione dell’eutirox lo sono ancora. Adesso dovrò prendere il tapazole. Mio figlio ha 9 mesi e vorrei sapere se aver allattato praticamente quasi tutti i nove mesi con un eccesso di ormoni tiroidei può aver causato a lui qualche danno o peggio disfunzione. Grazie.

 

Ipertiroidismo influenza il concepimento di un bambino?

Richiesta di Consulto Medico su ipertiroidismo e concepimento
Salve, la mia esperienza è questa: dopo un anno abbondante di ricerca gravidanza eseguo i seguenti esami (isterosalpingografia ok, tampone vaginale ok, utero ok, dosaggi ormonali al 3 giorno del ciclo ok, spermiogramma ok) scopro ad agosto 2015 di esser ipertiroidea ed iniziò cura con tapazole i valori erano Ft3 7.9 – Ft4 23,90 Tsh 0,013 ora a distanza di quasi 2 mesi l’ Ft3 ft4 sono rientrati e il Tsh è a 0,031, la dott.ssa mi cambia farmaco dandomi il propycil per eventuale gravidanza. Ora chiedo: l’ipertiroidismo incide sul concepimento? Il Tsh a quanto deve esser per rimanere incinta? Secondo lei il mio Tsh quanto ci metterà per arrivare al momento favorevole? Grazie mille attendo risposta.

 

Problemi alla tiroide? I 5 sintomi più comuni

I problemi alla tiroide lanciano campanelli d’allarme importanti che molto spesso però possono essere confusi con altre patologie. La tempestività della diagnosi in questi casi è fondamentale ed ecco perché è necessario consultare subito un medico qualora notiate uno o più sintomi sospetti. Ma appunto, quali sono quelli più comuni che possono nascondere un malfunzionamento della tiroide?

Tiroidite post partum, cos’è, cause e cure

Richiesta di Consulto Medico
“Gentilissimo dottore Le scrivo per avere un consulto in merito al mio valore del TSH. Faccio alcune premesse: sono mamma di una bimba di 8 mesi nata il 27 marzo con parto naturale senza nessun tipo di complicazione e non ho mai sofferto di problemi legati alla tiroide. Durante la gravidanza, terrorizzata dagli effetti della tiroide sul feto, ho ripetuto spesso gli esami con i seguenti risultati: ……

Ipotiroidismo o ipertiroidismo e perdita di peso

Richiesta di Consulto Medico
“Salve, ho 28 anni, altezza 165 cm. Premetto che sono stata sempre magra. Il mio peso massimo è stato 54 kg (circa 8 anni fa). Sono a conoscenza, che il suo giudizio, non esclude il parere di uno specialista di presenza, ma vorrei poter avere solo un vostro parere su cosa potrebbe essere e come comportarmi. Adesso, per un eccessivo dimagrimento, aggiungo “veloce”, peso 46 kg, ho fatto le analisi al sangue per la tiroide. Sbaglio o dovrei avere l’IPERTIROIDISMO? Dalle analisi, il risultato è l’esatto opposto, ovvero IPOTIROIDISMO. I risultati sono i seguenti: THS: 4.93 (Val.Min 0.40 – Val.Max 4.00) FT4:: 0.97 (Val.Min 0.70 – Val.Max 1.70) FT3: 2.64 (Val.Min 2.00 – Val.Max 4.90) Grazie mille.”.

Problemi alla tiroide e aumento di peso, quando sono collegati

Problemi alla tiroide e aumento di peso: in alcuni casi queste due variabili possono essere collegate anche se non sempre è facile individuare in breve tempo cause ed eventuali soluzioni a cui affidarsi per risolvere il problema. Generalmente è soprattutto chi soffre ipotiroidismo a ingrassare e gonfiare senza motivo apparente. Ma non sempre è così e soltanto in alcuni casi le due variabili sono strettamente correlate.

Anticorpi anti tireoglobulina alti e TPO normali, che significa?

Richiesta di Consulto Medico
“Salve, cosa significa avere gli anticorpi anti TG alti, elevatissimi e gli anticorpi anti TPO normali? Questi i valori che ho: anti TG: 2670 (range 0-10) anti TPO : 1 (range 0-1,2) Domani effettuerò il dosaggio degli ormoni, ma sono spaventatissima da quel valore così alto. Grazie.”

Problemi tiroide, sintomi, valori, cura (FOTO)

Moltissime persone, soprattutto donne, soffrono di problemi alla tiroide che in molti casi non vengono subito messi a fuoco: sono tanti, infatti, i sintomi che nascondono un malfunzionamento di questa ghiandola ma molto spesso questi stessi  possono essere confusi con altre patologie.