Schizofrenia 5 cose da sapere

Ecco 5 cose che bisogna sapere sulla schizofrenia. Parliamo di un disturbo psichiatrico molto severo che, se non curato, può mettere in pericolo il paziente e le persone attorno allo stesso, siano essi famigliari o sconosciuti. Cosa non bisogna dimenticare?

Schizofrenia, cervello tenta di ripararsi da solo?

Il cervello tenta di ripararsi da solo quando vi è un problema di schizofrenia? A quanto pare sembrerebbe di si, stando alla recente scoperta di un gruppo di scienziati di Londra che grazie alla risonanza magnetica funzionale sono stati in grado di verificarne l’attività.

Fumo in gravidanza, rischio schizofrenia nei bimbi?

Il fumo in gravidanza è severamente vietato ma dopo l’ultimo studio finlandese pubblicato sull’American Journal of Psychiatry c’è anche un motivo in più per non fare uso di sigarette durante i nove mesi di gestazione: fumare infatti sarebbe pericoloso perché aumenterebbe il rischio di schizofrenia nei futuri bimbi.

E’ colpa della cocaina se Luca Varani è stato ucciso brutalmente?

Colpa della cocaina? Ieri sera sono inciampata con il telecomando in una puntata di “Porta a Porta” in cui il padre di un assassino rilasciava un’intervista in esclusiva. Era Valter Foffo, il papà di Manuel, che insieme a Marco Prado, due giovani della Roma bene, nel fine settimana ha tortutato ed ucciso il 23enne Luca Varani, con un’unica motivazione come da confessione :

” Volevamo provare cosa si sente”.

Il tutto aiutati da circa 20 grammi di cocaina.

 

Le 5 scoperte sulla marijuana medica del 2015

L’utilizzo della marijuana medica, dati gli effetti della sostanza sulle persone sane, ha sempre trovato un terreno un po’ accidentato davanti a se. Vediamo insieme quali sono state le scoperte più importanti del 2015 relative al suo utilizzo.

L’uomo che non prova emozioni, la storia di Caleb

Caleb è un uomo che non prova emozioni. Ma non si tratta di un problema di inaffettività ma di una vera e propria malattia, conosciuta sotto il nome di alexitimia. Scopriamo più nello specifico la sua storia e come sia giunto ad una diagnosi.

Genio e pazzia scritti nel DNA?

Si è sempre detto che genio e pazzia fossero legate da un filo sottile. Ora uno studio prova a mostrarci come entrambe possano essere correlate in tal senso attraverso il DNA. La genetica avrebbe quindi un ruolo prominente.

Chiudono gli ospedali psichiatrici giudiziari, siamo pronti?

Domani, 31 marzo 2015, si concluderà definitivamente per legge l’esistenza degli ospedali psichiatrici giudiziari. La sanità italiana ed il sistema carcerario del nostro paese sono pronti per questo? La risposta è davvero controversa.

Una pillola per diventare più buoni

Una pillola per rendere le persone più buone. Arriva direttamente dagli Stati Uniti questo curioso ritrovato creato per stimolare la compassione e l’empatia nelle persone per il trattamento di alcune malattie mentali.

5 film più famosi sulle malattie mentali

Le malattie mentali sono state spesso al centro della cinematografia: disturbi di personalità, depressione, propensione al suicidio, sono stati raccontati in alcuni film che ancora oggi sono molto famosi, anche se magari non recentissimi. Quali sono i film sulle malattie mentali che vengono ricordati con più facilità?

Mamme assassine: Loris ucciso dalla madre?

Il piccolo Loris di 8 anni, scomparso la mattina del 29 novembre e ritrovato morto nel tardo pomeriggio, è stato ucciso dalla madre Veronica Panarello, almeno secondo gli inquirenti, che dopo un lungo interrogatorio, ieri sera, poco dopo la mezzanotte l’hanno messa in “stato di fermo”. L’accusa è tra le più terribili, quella di aver tolto la vita al suo bambino, da sola, senza l’aiuto di altri, secondo un “omicidio volontario con l’aggravante dal vincolo di parentela ed occultamento di cadavere”. Dunque l’ultimo volto che il bimbo ha visto prima di chiudere definitivamente gli occhi è anche quello che ha visto per primo al momento della sua nascita? Quello della sua adorata, dolce e sempre presente mamma? Ma perché? Cosa avrebbe spinto questa donna a sopprimere uno dei suoi due angeli? E con delle fascette da elettricista….?

Cannabis, tra gli effetti collaterali la schizofrenia

L’uso di cannabis è uno di quegli argomenti in grado di accendere grandi dibattiti tra chi punta il dito contro questa droga leggera e chi invece ne richiede a gran voce la legalizzazione. Sui rischi della marijuana è intervenuto il Professor Wayne Hall, tra i massimi esperti dell’argomento e consulente per la World Health Organisation, che ha condotto uno studio ventennale (che adesso si è concluso) sullo spinello e i suoi effetti sull’organismo.