Dolcificanti aumentano la fame?

I dolcificanti aumentano la fame? E’ questo il risultato di una ricerca condotta dall’Università di Sidney. Ritenuti spesso meno pericolosi dello zucchero tradizionale, essi hanno ancora una volta provato come il loro uso sia da evitare.

Cosa mangiare a colazione in menopausa?

Richiesta di Consulto Medico
Buongiorno, vorrei riguardare la mia alimentazione ed eliminare i dolci. Partendo dalla colazione (di solito caffè e biscotti o pezzo dolce) ho visto in rete la crema budwig e vorrei sapere se è consigliata.. Vorrei infatti introdurre i fiocchi d’avena, semi di lino.. Altrimenti potrebbe indicarmi un ‘alternativa? Ho 50 anni (menopausa), peso in eccesso di circa 10 kg. Per quanto riguarda lo zucchero bianco, con cosa mi consiglia di sostituirlo (sia per i caffè che per i dolci fatti in casa)? Buona giornata.

 

 

Sciroppo d’agave, tutte le proprietà benefiche (FOTO)

Lo sciroppo d’agave è a oggi una delle alternative più comuni al tradizionale zucchero anche se sull’impiego di questo succo che si ottiene dall’agave blu, una pianta dalle lunghe radici che cresce nel deserto del Messico, ci sono pareri discordanti. Le proprietà benefiche dello sciroppo d’agave sono molte: questo dolcificante può essere utilizzato anche per la prepazione di torte, per esempio, e non solo per aggiungere un dolce sapore alle bevande.

Stevia cancerogena, si o no?

La stevia è una pianta di origine messicana da cui si ricava un edulcorante naturale che, pur avendo un potere dolcificante fino a 300 volte superiore a quello dello zucchero, ha il vantaggio di apportare zero calorie. Altra caratteristica interessante è la possibilità di utilizzare i derivati della stevia non solo per dolcificare il caffè o il cappuccino, ma anche per la preparazione di torte, biscotti e altri prodotti da forno (la stevia infatti non deperisce con le alte temperature). Ma è davvero tutto oro quel che luccica?

STEVIA, dolcificante naturale con zero calorie


Originaria delle montagne del Brasile e del Paraguay, la Stevia Rabaudiana (dal nome del suo scopritore) è una piccola pianta perenne appartenente alla famiglia delle Compositae o Asteraceae. Dalla stevia si ricava un edulcorante naturale fino a 300 volte più dolce dello zucchero, che a differenza di quest’ultimo ha l’ulteriore vantaggio di contenere zero calorie.

Stevia, dolcificante naturale: proprietà e controindicazioni

La stevia è un dolcificante naturale e privo di calorie da poco introdotto sul mercato. Si ricava dalle foglie di una pianta dell’America del Sud (è tipica del Brasile e del Paraguay) ed è 300 volte più dolce dello zucchero. Dai nativi americani era già conosciuta e apprezzata non soltanto come dolcificante, ma anche per le sue proprietà medicinali. Vediamo insieme quali sono i suoi effetti, se è indicata anche per i diabetici e se esistono controindicazioni.

Arriva l’approvazione dall’Unione europea per il dolcificante naturale a base di Stevia

E’ arrivato il via libera della Commissione Europea all’utilizzo degli estratti di Stevia come dolcificanti e additivi alimentari in Europa. L’approvazione entrerà in vigore il 2 dicembre e permetterà la sostituzione di dolcificanti di sintesi come l’aspartame, su cui persistono ancora molti dubbi, nonostante le rassicurazioni dell’EFSA, più volte chiamata in causa.

Stevia, il dolcificante dietetico, ma illegale

Avete mai sentito parlare della “Stevia“? Certo che no, l’Unione Europea non lo permette. La stevia è una pianta che cresce nella foresta amazzonica da cui si ricava un dolcificante, una sorta di zucchero, dal sapore praticamente identico, ma completamente privo di calorie. L’ideale per i golosi che ci tengono alla linea.

Dopo anni di battaglie, 2 settimane fa la Food and Drug Administration, la Commissione che analizza i prodotti alimentari negli Stati Uniti, ha concesso la commercializzazione del dolcificante proveniente dalla stevia. Dopo 9 anni di battaglie, la stessa autorizzazione non arriva dall’Unione Europea. Eppure è un peccato, perché in un periodo in cui l’obesità, soprattutto infantile, è in aumento, un dolcificante che non fa ingrassare servirebbe tantissimo.