Tumore collo utero, test per valutare il rischio

E’ stato messo a punto un nuovo test per valutare il rischio di tumore al collo del’utero. Si chiama QIAusre ed è un test di metilazione, ovvero uno strumento diagnostico di tipo molecolare, creato dagli scienziati della QIAGEN N.V.

Come si fa il vaccino contro il papilloma virus?

Come si fa il vaccino contro il papilloma virus? Da qualche anno, in Italia, esiste la possibilità di sottoporsi alla vaccinazione contro uno dei virus più diffusi nelle donne che, in alcuni casi, può rivelarsi anche molto pericoloso. Stiamo parlando appunto del virus Hpv che nei casi più importanti può dare origine al tumore della cervice uterina.

Cancro del collo dell’utero, diagnosi con smartphone

Rilevare il cancro al collo dell’utero con lo smartphone? Ora può essere possibile grazie al lavoro di una start up israeliana la quale ha messo a punto un’applicazione specifica per aiutare le donne a riconoscere i sintomi di questa grave patologia.

4 falsi miti da sfatare sul cancro

Quasi ogni giorno sulle pagine di Medicinalive ci occupiamo di tumori: delle ultime acquisizioni  della ricerca scientifica per comprenderne a fondo le cause, le terapie innovative, l’importanza della diagnosi precoce. Parlarne è determinante perché aiuta ad allontanare tanti tabù ancora presenti circa questa malattia, e a tenere alta l’attenzione sulle problematiche correlate. E’ per questo che nella Giornata Mondiale contro il cancro che si è svolta lunedì si è cercato di puntare l’attenzione su quella che è l’opinione generale circa la patologia oncologica. Troppe ancora nell’immaginario collettivo le informazioni errate al riguardo. Da qui l’idea di sfatare dei radicati falsi miti e pregiudizi dannosi sul cancro. Quali? Vediamoli insieme.

Prevenzione del papilloma virus (hpv): c’è abbastanza informazione?

La prevenzione dell’infezione da Hpv (papilloma virus) è possibile e soprattutto molto importante, visto che si tratta di un virus molto diffuso, subdolo e pericoloso. Ma cosa ne sanno le donne italiane al riguardo? Ed effettivamente quanto sono attente alla prevenzione e alla vaccinazione? Sono questi i temi centrali dell’ultima indagine Censis presentata ieri a Roma. Per l’occasione sono state coinvolte 3.500 donne tra i 18 ed i 55 anni in Lombardia, Lazio e Sicilia: sono stati analizzati i livelli di conoscenza dell’hpv e le fonti di informazione, ma anche le tematiche riguardanti la vaccinazione e la consapevolezza dei rischi correlati all’infezione del papilloma virus. Cosa ne è emerso?

Contro le cellule del cancro, l’estratto di zenzero

L’estratto di zenzero potrebbbe essere un’arma vincente contro la proliferazione delle cellule tumorali del cancro al seno, alla prostata e al collo dell’utero. La speranza, arriva da uno studio condotto di rencente e pubblicato sul “British Journal of Nutrition”.