Epatite C, chiesto sblocco del generico del sofosbuvir

Il sofosbuvir rappresenta la terapia d’elezione per l’epatite C. E’ stato richiesto all’ufficio brevetti indiano presso il quale fu depositata la domanda relativa, se sia possibile portare allo stato di generico il farmaco al fine di curare tutti i malati che ne avrebbero bisogno.

Malattie del fegato, cura dal caffè?

Il caffè come cura delle malattie del fegato? Di certo può rappresentare una buona prevenzione contro le stesse. La caffeina assunta con giudizio conferma ancora una volta i suoi effetti benefici.

Epatite C, Aifa da via libera a nuovi farmaci

L’Aifa dà il via libera a nuovi farmaci per la cura dell’epatite C. Medicinali dalle alte possibilità di successo, vicine al 100% delle guarigioni. A quanto pare non solo il sofosbuvir sarà accessibile nel nostro paese.

Sovaldi per Epatite C, l’Aifa sul costo

Il prezzo del Sovaldi in Italia, il farmaco miracoloso per curare l’epatite C, è il più basso di Europa. E’ l’Aifa, Agenzia italiana del farmaco, a confermarlo ed a fare chiarezza sulle notizie emerse a proposito del medicinale nelle ultime ore, apparse molto confuse e non veritiere.

Padre dona fegato per trapianto, ma può salvare solo una gemella

Una triste storia quella che arriva dagli Stati Uniti e che racconta la difficile decisione di un padre costretto a scegliere tra le sue due figliolette, entrambe bisognose di un trapianto al fegato per vivere. La scelta dell’uomo, Michael Wagner, è stata difficile e delicata: ha infatti dovuto scegliere una sola delle due piccoline, condannando dunque l’altra ad attendere ancora nella speranza che un altro fegato arrivi.

Trapianto di fegato su neonata di sei mesi alle Molinette di Torino

Un trapianto di fegato su una neonata di sei mesi nata con una grave disfunzione è stato eseguito nella prima giornata dell’anno all’Ospedale Le Molinette di Torino. L’intervento pare essere andato bene anche se ancora l’imperativo è quello di mantenere stretta cautela per vedere gli sviluppi delle prossime ore.

Epatite C, Aifa chiude programma per Sofosbuvir gratis

Terminerà il 15 dicembre del 2014 il programma per l’ uso compassionevole del sofosbuvir stabilito dall’Aifa, l’Agenzia Italiana del Farmaco. Il nuovo medicinale contro l’epatite C è attualmente considerato la terapia più valida per raggiungere la guarigione.

Sofosbuvir per Epatite C: a chi sì e a chi no

L’Agenzia Italiana del Farmaco e la Gilead Sciences, la casa produttrice del sofosbuvir, il farmaco miracoloso contro l’epatite C, sono finalmente giunti ad un accordo per la sua rimborsabilità. Vediamo insieme chi potrà usufruire del farmaco e chi no.

Giornata Mondiale dell’Epatite, l’importanza del test

Oggi si celebra la Giornata Mondiale dell’Epatite. Un occasione per puntare i riflettori su quello che si può definire un “killer” silenzioso formato da un insieme di malattie infettive che colpiscono il fegato causando spesso, se non curate, conseguenze gravi a chi ne è affetto. Eseguire il test per diagnosticarle è importante.

Lorenzin, sofosbuvir: gratis dal 2016

Il ministro della salute Beatrice Lorenzin sostiene che entro il 2016 il problema della rimborsabilità del sofosbuvir per l’epatite C sarà risolta e che tutti i pazienti che ne avranno bisogno potranno usarlo gratis. Ma sarà vero? Nel frattempo alcuni malati minacciano gesti eclatanti.

Epatite C, sofosbuvir gratis subito ai pazienti più gravi

Buone notizie per i malati di epatite C: il sofosbuvir, il nuovo farmaco efficace nel 90-100% dei casi nell’eliminare il virus dal sangue dei malati verrà fornito gratis per i pazienti più gravi fin da subito. Si tratta di un approccio che rientra nell’ambito delle cure compassionevoli.

Epatite C, approvato commercio di simeprevir in Europa

Il simeprevir è stato autorizzato al commercio dalla Commissione Europea per il trattamento dell’epatite C da solo ed in associazione con sofosbuvir, a prescindere dall’uso di ribavirina. Si tratta di un’ottima notizia per i malati affetti da questa patologia.