Dislessia e scuola

La dislessia è un disturbo in netto aumento che si stima possa riguardare 350mila casi tra bambini e ragazzi che equivalgono a una percentuale fra il 3 e il 5% della popolazione scolastica. E’ proprio a scuola, infatti, che i piccoli evidenziano i primi segnali riconducibili a questo disturbo dell’apprendimento. Ma purtroppo ancora oggi, in Italia, le diagnosi di dislessia sono tardive.

Influenza 2016 bambini e febbre alta, rimedi

L’influenza 2016 arriverà con anticipo secondo gli esperti e si porterà dietro sintomi ben precisi che faranno capolino anche e soprattutto nei bambini: febbre alta, mal di gola, stanchezza generale, tosse. Ecco i rimedi più utili da usare in caso di alta temperatura nei piccoli alle prese con il virus influenzale.

Allattamento al seno, 10 regole da seguire

Arriva l’appello dei neonatologi per un allattamento al seno corretto del quale i piccoli possano beneficiare. Per questo motivo gli esperti della Società Italiana di Neonatologia hanno composto un decalogo rivolto alle donne appena divenute madri.

Nato bambino da Dna di 3 genitori in Messico

E’ nato un bambino con il DNA di 3 genitori in Messico. La tecnica utilizzata, chiamata “fecondazione in vitro con tre genitori“, è stata messa a punto per consentire alle donne alla ricerca di un figlio di non trasmettere malattie ereditarie gravi alla propria prole.

Come togliere il pannolino al bambino

Come togliere il pannolino ad un bambino? Questo particolare passaggio si rivela spesso essere uno dei più problematici sia per i genitori che per i piccoli. Come regolarsi in modo tale da portarlo ad usare il vasino o il wc senza troppi problemi?

Cesareo aumenta rischio obesità nei bambini

Partorire con il cesareo aumenta il rischio di obesità nei bambini. E’ quanto emerge da uno studio condotto dall’Harvard T.Chan School of Public Health (Usa) e pubblicato sulla rivista scientifica Jama Pediatrics. Passati sotto la lente di ingrandimento oltre 22 mila ragazzi nati da più di 15.200 donne e seguiti per anni interi nell’ambito di un progetto mirato a mettere a fuoco il rapporto tra cesareo e problemi di obesità appunto.

Pipì a letto bambini, cause e rimedi

Il problema della pipì a letto dei bambini può avere cause diverse e bisogno di diversi rimedi a seconda dell’età in cui si manifesta. Cerchiamo di scoprirne di più valutando le soluzioni più adatte di caso in caso.

Clownterapia per la salute dei bambini

Corsi di clownterapia: è questa una delle “specializzazioni” alle quali il personale sanitario tenta di accedere con più frequenza quando il proprio lavoro coinvolge i più piccoli. Non bisogna dimenticare che trovare il modo di curare il loro spirito porta benefici anche alla loro salute.

Risonanza magnetica senza rischi per bimbi con impianti al Bambino Gesù

La risonanza magnetica è un esame diagnostico che diventa da oggi privo di rischi per i bambini con impianti. Pacemaker, protesi metalliche con qualsiasi altro tipo di dispositivo impiantabile non rappresenteranno più un problema per i pazienti che devono essere sottoposti a questo tipo di esame. La prima procedura di sicurezza in Italia è stata messa a punto dall’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma: a lavorarci, fisici sanitari e medici del Dipartimento di Diagnostica per Immagini.

Malattie metaboliche, screening neonatale obbligatorio

Lo screening neonatale per l’accertamento delle malattie metaboliche diventa obbligatorio. Il nascituro dovrà dunque necessariamente sottoporvisi, per la cura di alcune patologie ereditarie. Per screening neonatale si intende l’insieme di esami gratuiti considerati necessari per l’individuazione precoce di malattie per le quali esiste una cura che, se cominciata subito nei primi giorni di vita, è in grado migliorare in modo significativo lo stato di salute del piccolo, diminuendone il rischio di disabilità e mortalità.

Melanoma nei bambini, 4 cose da fare per proteggersi

Il melanoma nei bambini è piuttosto raro, tuttavia il forte aumento di questo tumore della pelle negli adulti ha indotto i ricercatori a approfondire il legame tra scorrette abitudini nell’infanzia e rischio melanoma da grandi. Cosa fare allora per proteggere i piccoli da questa malattia? Una serie di comportamenti, pur non assicurando la totale protezione, possono però risultare utile in ottica salute.

Succhiare il dito per prevenire allergie?

Succhiare il dito per prevenire allergie nei piccoli? Così sembrerebbe, almeno stando ai dati emersi da un recente studio condotto in Nuova Zelanda che individua in quello che è il più comune vizio dei bambini molti aspetti benefici.

Come scegliere la crema solare per i bambini

Come scegliere la crema solare per i bambini in modo tale che la stessa rappresenti una vera protezione contro i raggi UVA? Vediamo quali sono i fattori da tenere in considerazione in modo tale da acquistare il prodotto più adatto alle esigenze dei più piccoli.