HIV la prima donna guarita dall’infezione

Sono tre le persone in tutto il mondo guarite dall’HIV: due uomini e una donna. Vogliamo concentrare la nostra attenzione su di lei, ultimo caso di guarigione che hanno dell’incredibile e che sono frutto d’importanti casistiche mediche.

Giornata Mondiale contro l’Aids: ancora troppe diseguaglianze

La ricerca e le terapie contro l’HIV vanno sempre avanti, ma come la Giornata Mondiale contro l’Aids ci ricorda, in questo 2021 sono ancora troppe le diseguaglianze nell’approccio alla malattia. “Stop alle diseguaglianze. Stop all’Aids” è lo slogan scelto questo anno e a ben vedere dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Aids, cura sperimentale: paziente senza virus da un anno

E’ presto per cantare vittoria, ma una cura sperimentale contro l’Aids sarebbe stata in grado di mantenere un paziente senza virus per un anno. Potrebbe essere vicino il momento in cui l’uomo sarà davvero in grado di curare la malattia scatenata dal virus dell’HIV?

HIv adolescenti, contagio e prevenzione inesistente

Adolescenti ed HIV? Cresce il contagio ed ancora una volta la prevenzione appare essere inesistente. E’ questo uno dei dati più spaventosi resi noti in concomitanza con la Giornata Mondiale contro l’Aids che si celebra oggi come ogni anno.

Test Hiv fai da te promosso dall’OMS

L’uso del test HIV fai da te acquistabile in farmacia è promosso dall’Organizzazione mondiale della Sanità. La motivazione sta negli stessi dati che l’istituzione ha diffuso in merito ai contagi. Per quanto siano più di 18 milioni le persone sieropositive in cura con i farmaci antiretrovirali, sono ancora molte quelle senza una diagnosi che non sanno di essere affette dal virus.

E’ facile prendere l’HIV?

E’ facile prendere l’HIV? Più che porsi questa domanda la popolazione dovrebbe chiedersi se lei stessa non facilita il contagio del virus attraverso comportamenti a rischio e disattenzioni che possono risultare in un contatto con la malattia.

Giornata Mondiale contro l’AIDS, gli eventi

Il prossimo 1 dicembre si celebrerà la Giornata Mondiale contro l’Aids (#WAD2016). Scopriamo insieme quali sono gli eventi e le principali iniziative previste in Italia sul tema che possano spingere la popolazione ad informarsi meglio sulla patologia ed a trovare aiuto.

HIV, diagnosi tardive in Italia

Cala il numero dei malati di HIV in Italia ma aumentano le diagnosi tardive. E’ uno strano trend quello che sta prendendo piede nella penisola in merito alla patologia. Perché se da una parte è apprezzabile che i contagi calino, il fatto che la malattia non venga riconosciuta in fretta può compromettere il suo trattamento.

HIV, cresce il numero delle donne malate

Cresce il numero delle donne malate di HIV nel mondo. Soprattutto le più giovani e nonostante le numerose campagne di informazione sulla patologia poste in atto. I dati arrivano direttamente dalle Nazioni Unite che mettono in guardia sul problema sottolineando che sempre più persone stanno avendo accesso ai farmaci antiretrovirali per trattare l’infezione.

HIV, piaghe in bocca: cosa sono?

Hiv e piaghe in bocca: cosa sono? Che rapporto c’è tra i due fattori? Per rispondere a questa domanda è necessario chiarire quale sia il decorso di questa infezione virale ed in quale modo colpisce l’organismo delle persone che ne sono affette.

Aids, l’Australia lo ha sconfitto

L’Australia ha sconfitto l’Aids. E’ questo che dimostra la gestione della malattia nel continente grazie all’utilizzo dei farmaci antiretrovirali: è stato infatti raggiunto uno degli obiettivi fissati dall’Onu per il 2030: quello di avere il 90% dei pazienti con il virus soppresso.

Vaccino Tat anti HIV/ aids funziona

Il vaccino Tat contro l’HIV funziona. Lo studio clinico di fase II ad esso dedicato ha mostrato che la formulazione può rappresentare una valida opzione per il trattamento della patologia. I risultati ottenuti sono stati pubblicati sulla rivista di settore Retrovirology.