Tinset, Prodotti Formenti S.r.l.

di Valentina Cervelli 1

Tinset (oxatomide) indicazioni:

Categoria: antistaminico

Forma Farmaceutica Tinset:

Compresse 30mg adulti; Gocce orali sospensione al 2,5%; Gel 5%

Principi attivi Tinset

Tinset 30mg compresse adulti: oxatomide 30 mg, Eccipienti: lattosio 120,09 mg, amido di mais, cellulosa microcristallina, povidone, silice precipitata, magnesio stearato.

Tinset 2,5% gocce orali sospensione: oxatomide idrato 2,6 g (pari a 2,5 g di oxatomide). Eccipienti: metile p-idrossibenzoato 180 mg, propile p-idrossibenzoato 20 mg;Cellulosa microgranulare e carmellosa, povidone, polisorbato 20, metile para-idrossibenzoato, propile para-idrossibenzoato, saccarina sodica, acqua depurata.

Tinset 5 % gel: oxatomide idrato 5,21 g (pari 5 g di oxatomide), Macrogol 300, trietanolamina, carbossipolimetilene, fenossietanolo, acqua depurata.

Indicazioni Tinset

Il Tinset viene utilizzato per la prevenzione e il trattamento delle allergie, soprattutto in caso di rinite, asma estrinseco, congiuntivite follicolare, orticaria cronica e dermatite atopiche. Utili anche in caso di allergie alimentari.

Prezzo Tinset

Il prezzo del Tinset compresse è pari a  5,38 € a scatola; il tinset in gocce per sospensione orale pari a 4,98 € mengre il costo del Tinset gel è pari a 9,20€.

Controindicazioni Tinset

Questo farmaco non è indicato nel trattamento acuto degli attacchi d’asma. Nel caso nel quale venga prescritto, è importante che il trattamento non venga interrotto in maniera brusca, soprattutto in caso di interazione con corticosteroidi. Detto questo, sono stati segnalati problemi al fegato, tra i quali figuravano diversi casi di epatite, ittero e danno epatico. Casi di insufficienza epatica fatale sono occorsi ma molto raramente.
In adulti, ma soprattutto nei bambini sono stati notati sintomi extrapiramidali. Il gel può causare rush cutanei nelle persone ipersensibili. E’ bene evitare l’applicazione su lesioni, vesciche e piaghe. Effetti collaterali comuni che possono manifestarsi sono l‘astenia, problemi gastrointestinali e l’aumento dell’appetito correlato da un aumento ponderale di peso.

Tinset e la somministrazione nei bambini

La somministrazione nei bambini può essere eseguita ma con particolare cautela. In età pediatrica è consigliato un controllo medico costante. Il farmaco è stato reintrodotto per i bambini nel 2012, dopo un breve ritiro dal mercato nel 2010.

Tinset in gravidanza ed allattamento.

Non vi sono abbastanza dati per mostrare la sicurezza dell’impiego di questo farmaco in gravidanza. Un suo eventuale uso deve essere stabilito caso per caso per ciò che concerne la gestazione, mentre è sconsigliato un suo utilizzo in allattamento.

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>