Home » Endocrinologia » Prolattina alta uomo cabergolina ed embolia polmonare

Prolattina alta uomo cabergolina ed embolia polmonare

Richiesta di Consulto Medico su prolattina alta uomo cabergolina ed embolia polmonare
Salve a tutti, ho 39 anni , vi scrivo per un problema che ho avuto tempo addietro, cioè una lievissima ginecomastia dove facendo le analisi ( prl e testosterone) i livelli di prl risultavano leggermente alterati, con testosterone free un po basso! Così dopo una cura con cabergolina il problema e’ sparito e le analisi sono ritornate ad essere promettenti. Ultimamente però, ripetendo con delle analisi di routine la prl ho notato che si è alterata lievemente (anche se ho avuto sempre valori un po più alti del range di riferimento). Così come mi aveva detto l’endocrinologo da cui ero stato in cura ho cominciato a riprendermi il dostinex ( 1 pillola a settimana per poi passare a mezza pillola a settimana e poi un quarto e cosi via) affinché i valori di prl si abbassassero!

Sara’ forse una casualità, ma ho avuto un episodio di embolia polmonare che sto curando con uso di farmaci anticoagulanti ( xarelto). I medici non ne hanno trovato la causa (da tempo ho caviglie gonfie, ma la visita vascolare ha dato esito negativo) e mi hanno detto di sospendere l’ uso del dostinex e di indagare a fondo le cause dell’ iperprolattinemia. Che il problema di tutto sia stato questo? Adesso io non prendo più cabergolina, ma se rifacendo le analisi la ritrovo alta? So che arrivando a certi valori il problema si può far serio essendo l’ipofisi un punto molto delicato, e poi sarà stata veramente la cabergolina ???? O un integratore di serotonina che ho usato anche tempo fa ( dopamina e serotonina non so se si amalgano bene!) oppure il tutto non c’ entra proprio niente! Aiutatemi a fare chiarezza! Io non ci sto capendo più niente! Grazie mille Cordiali saluti!!!

 

 

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema iperprolattinemia prolattina alta uomo cabergolina ed embolia polmonare

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

SALVE, PER PRIMA COSA BISOGNEREBBE EFFETTUARE UN DOSAGGIO SERIATO DELLA PROLATTINA CON AGOCANNULA, FARE PRELIEVI A 0-30 E 60 MIN. PERCHè SPESSO LA PROLATTINA BASALE RISULTA ALTA SEMPLICEMENTE PER STRESS O PER IL DOLORE DA INIEZIONE, SOLO SE LA PROLATTINA SERIATA RISULTA ALTERATA SI PUò PARLARE DI IPERPROLATTINEMIA; OVVIAMENTE PRENDERE LA CABERGOLINA SE NON è NECESSARIA PUò ALTERARE LA FUNZIONALITà DELLE CELLULE SECERNENTI LA PROLATTINA QUINDI NON VA PRESA CON TANTA LEGGEREZZA;EsCLUDO CHE LA CABERGOLINA POSSA CAUSARE UN EMBOLO, NEMMENO UN INTEGRATORE PUò FAR AUMENTARE LA PROLATTINA; RIPETO BSOGNA APPROFONDIRE PER CAPIRE SE è UNA VERA IPERPROLATTINEMIA

cORDIALI SALUTI

 

 

Leggi anche:

Prolattina alta uomo, conseguenze

Ipotiroidismo e prolattina alta, quale cura?

Prolattina alta, microadenoma o pillola la causa?

Prolattina alta: sintomi e cure

Prolattina alta negli uomini

 

Per porre altri quesiti ai nostri specialisti potete visitare la pagina “Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive” ed inviare la domanda attraverso il form specifico.

E’ doveroso da parte nostra ricordare e sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

 

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento