Home » IL NOSTRO CORPO » Capelli » Come ottenere capelli sani e forti: 3 consigli utili

Come ottenere capelli sani e forti: 3 consigli utili

Sicuramente la genetica può aiutare nell’avere dei capelli belli, forti e lucenti, ma è molto importante anche l’alimentazione e l’utilizzo di prodotti giusti per avere una chioma bella da vedere e in salute. In base alla tipologia di capelli, infatti, bisognerà utilizzare alcuni prodotti e prendersene cura nel modo giusto, dalla semplice operazione di lavaggio allo styling.

capelli sani e forti

1.  Scegliere i prodotti giusti, dallo shampoo all’asciugatura

Quello che utilizziamo sui nostri capelli, dalla detersione allo styling, va a influire sulla loro salute e sul loro aspetto. Ecco perché non basta scegliere dei prodotti a caso, magari facendosi influenzare dal prezzo particolarmente conveniente o da quelli utilizzati da una nostra amica, ma è necessario prestare attenzione utilizzando shampoo, balsamo e trattamenti adatti per la propria tipologia di capelli.

La scelta migliore è affidarsi a prodotti specifici che si possono acquistare anche in una farmacia online: si tratta di una soluzione molto vantaggiosa, dato che consente di avere prodotti originali e affidabili, senza doversi spostare da casa. Inoltre, si possono acquistare con un click anche integratori, utili ad avere capelli sani e lucenti.

2.  Un aiuto dall’alimentazione per una chioma sana

Per avere bei capelli, lucidi, sani e forti è importante controllare l’alimentazione. Infatti, quello che portiamo in tavola può avere un forte impatto sulla nostra chioma. Una dieta per avere capelli forti è quella che prevede il consumo di alimenti ricchi di vitamine. L’uovo, ad esempio, un vero e proprio concentrato di proteine, contiene elevati livelli di vitamina D che svolge un ruolo fondamentale nella fase di sviluppo del capello, così come il ferro contenuto nei legumi rende la chioma forte e resistente. Il lievito di birra, invece, è ricco di biotina, un aminoacido che va a costruire i capelli e renderli sani e lucenti.

Come spuntino, meglio scegliere la frutta, soprattutto se ricca di vitamina C o arancione: infatti consumare l’arancia, sia a spicchi che spremuta o sgranocchiare delle gustose carote, amiche anche della linea, consente di fare il pieno di antiossidanti e di betacarotene, precursore della Vitamina A, che aiuta lo sviluppo della cheratina, una sostanza essenziale per i capelli.

Chi è goloso sarà felice di sapere che il cioccolato fondente è un ottimo alleato per una chioma robusta e in salute: infatti, il magnesio è necessario per la sintesi metabolica e contribuisce alla crescita dei capelli.

3.  Evitare il calore per preservare i capelli

Il calore non è amico dei capelli, ma è indispensabile per asciugarli e per realizzare delle acconciature. Tuttavia, basta prestare attenzione ad alcuni dettagli per avere una piega perfetta senza rovinare la chioma.

Si dovrebbe utilizzare un asciugacapelli professionale, con temperatura regolabile e getto d’aria fredda, meglio se con tecnologia agli ioni che elimina l’elettricità statica. Piastre e arricciacapelli sarebbero da limitare solo in alcune occasioni, e non andrebbero utilizzati sempre. Tuttavia, i modelli più recenti integrano dei sistemi che non vanno ad indebolire i capelli: meglio selezionare una temperatura più bassa o utilizzare appositi prodotti per lo styling.

Lascia un commento