Home » LE ETA' DELLA SALUTE » La Salute dei Bambini » Miopia infantile: prevenirla tenendo i bambini all’aria aperta

Miopia infantile: prevenirla tenendo i bambini all’aria aperta

E’ possibile prevenire la miopia nei bambini facendogli trascorrere del tempo a giocare all’aria aperta. E’ questo il risultato di uno studio condotto dall’Università di Cambridge in collaborazione con dall’Ospedale Universitario Ramon y Cajal di Madrid e presentato in questi giorni nel corso del congresso annuale dell’American Academy of Ophthalmology tenutosi in Florida che viene a confermare ipotesi pregresse già sviluppate negli anni da ricercatori di tutto il mondo.

Nello specifico si parla di un abbassamento del 2% del rischio di sviluppare la miopia per ogni quattro ore di una settimana passate dal bambino a giocare all’aria aperta. Un modo non comune di combattere questo comune errore di rifrazione del cristallino, ma decisamente efficace. Secondo i ricercatori il beneficio sugli occhi dei bambini deriverebbe in modo diretto dalla presenza di luce naturale ad illuminare ed alla presenza di oggetti distanti con i quali il bambino è costretto ad interfacciarsi. Come commenta Francisco Jose’ Munoz Negrete, uno degli autori della ricerca:

Giocando all’aperto, le attività richiedono più visione da lontano che da vicino e questo esercita l’occhio, prevenendo la miopia,. Nei paesi sviluppati, in cui le attività più comuni sono la lettura o l’uso del computer, giocare ai videogiochi o guardare la televisione, l’incidenza della miopia è maggiore.

Una cosa che non avviene nelle aree sottosviluppate: luoghi nei quali è importante riuscire a vedere lontano per difendersi da eventuali nemici. Anche in tenera età. E’ ovvio quindi che ad esigenze diverse di visione corrisponde un adattamento diverso dell’occhio. Continua lo scienziato spagnolo:

Se principalmente ci serve per mettere a fuoco cose vicine, il bulbo oculare si allunga, cresce più del dovuto, e quindi sorge la miopia.

Alla base dello studio vi è stato un campione di 10mila bambini sottoposti a 10 tipologie di prove differenti, tutte relative al gioco all’aperto. Quattordici ore alla settimana ( e quindi due al giorno, n.d.r.) passate a giocare nel parco o per strada riducevano del 20 per cento il rischio di soffrire di miopia.

Articoli Correlati:

Raggi solari prevengono la miopia nei bambini

Miopia: tutte le news

Uso lenti a contatto in età pediatrica

Lascia un commento