Settimana Europea della dislessia dal 14 al 20 ottobre 2013

di Redazione 1

Dal 14 al 20 ottobre si celebra la Settimana Europea della dislessia, un disturbo ancora poco conosciuto e non sempre diagnosticato. In quest’occasione, gli operatori dei centri SOS dislessia saranno presenti in 10 librerie “Giunti al Punto” per offrire ai bambini dai 7 anni in su uno screening di lettura gratuito per valutare eventuali rischi di dislessia.

La dislessia (DSA) è un disturbo specifico dell’apprendimento che si manifesta in età evolutiva e riguarda la lettura, la scrittura e la capacità di calcolo. Non è causata da deficit cognitivi (i bambini dislessici hanno un quoziente intellettivo superiore alla media), sensoriali o neurologici, né da problemi ambientali o psicologici, ma ha un’origine neurobiologica, su base prevalentemente genetica. Si è scoperto, infatti, che queste difficoltà sono dovute a piccole anomalie nella struttura di alcune aree della corteccia coinvolte nei processi di riconoscimento e decifrazione delle parole scritte.

Il bambino dislessico può leggere e scrivere, ma solo impegnandosi al massimo delle proprie capacità perché non è in grado di farlo in maniera automatica, perciò si stanca rapidamente, commette errori, non impara e rimane indietro. Spesso nella lettura e nella scrittura compie sbagli caratteristici come l’inversione di lettere e numeri (es. 91 – 19) o la sostituzione di lettere (es. b/d, m/n, v/f), non riesce ad imparare le tabelline o le informazioni in sequenza come i mesi dell’anno o i giorni della settimana, può avere difficoltà nell’esposizione orale di contenuti complessi, nel calcolo e in alcuni casi ha anche problemi in abilità motorie fini come allacciarsi le scarpe.

Per chi volesse saperne di più (insegnanti, educatori, ecc.) o sospetta che il proprio bambino sia dislessico, vi consigliamo di fare un salto alle librerie “Giunti Al Punto” coinvolte nel progetto, che sono:

  • Torino (TO) Via Pietro Micca, 22 – tel 011 537777 – fax 011 5920723 – [email protected]
    Cornate D’Adda (MI) Centro comm. Globo Via Berlinguer – tel/fax 039 6957143 [email protected]
  • Rozzano (MI) Centro comm. Fiordaliso Via E. Curiel, 25 – tel/fax 02 57514956 – [email protected]
  • Modena (MO) Via Emilia Centro, 261 – tel/fax 059 218406 – [email protected]
  • Modena (MO) Centro comm. I Portali Via Dello Sport, 50 – tel/fax 059 375458 [email protected]
  • Cesena (FC) Piazza Giovanni Paolo II, 1/2 – tel/fax 0547 22660 – [email protected]
  • Genova (GE) complesso pol.le Fiumara 2 Località Fiumara – Via Fiumara, 16 – tel/fax 010 6467732 – [email protected]
  • Roma (RM) Piazza Santi Apostoli 59a/65 – tel/fax 06 69941045 – [email protected]
  • Tito Scalo (PZ) Polo acquisti Lucania in Tito tel/fax 0971 485160 – [email protected]
  • Carini (PA) Centro comm. Poseidon – Carini Contrada Ciachea – tel/fax 091 8691655 [email protected]

Via| SOS Dislessia; Photo Credit| Thinkstock

Commenti (1)

  1. ottime iniziative ma vorrei farvi presente che i bambini dislessici ci sono anche al sud e non solo al nord con genitori che hanno bisogno di essere consigliati e aiutati x fare quello che è piu giusto x i nostri figli .quindi vi chiedo se è possibile di arrivare anche qui con queste iniziative. Cordiali saluti da reggio calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>