Come richiedere una visita specialistica a domicilio

di Valentina Cervelli 0

Come richiedere una visita specialistica a domicilio? Essa è un diritto di tutti i pazienti che non sono in grado di recarsi presso gli ambulatori medici per via della propria malattia. Questo servizio rientra nei livelli di assistenza domiciliare previsti dal Ministero della Salute.

A chi richiedere una visita specialistica a domicilio

La visita specialistica a domicilio fa parte delle cure di supporto alla famiglia erogate dal comune di residenza della persona in accordo con la ASL e di conseguenza con il sistema sanitario nazionale. Ovviamente il bisogno del malato viene accertato in modo tale da verificare l’idoneità della persona secondo i Livelli Essenziali di Assistenza.

Come richiedere una visita specialistica a domicilio

Quando una persona ha l’impossibilità a deambulare per via di una patologia o è affetta da un grado di disabilità al 100% comprendente l’incapacità di provvedere a se stesso ed il bisogno di avere assistenza continua da parte di altre persone (quindi il non essere autosufficiente, N.d.R) si può richiedere alla propria ASL di competenza una visita specialistica relativa alla propria patologia se se ne ha bisogno. Esse vengono in caso di disabilità riconosciuta al 100% gestite dal CAD, il centro di assistenza domiciliare della ASL, o altrimenti dall’istituzione stessa attraverso il servizio di “Visite medico-specialistiche domiciliari“. In entrambi i casi la richiesta passa attraverso il medico di base, il quale dovrà comporre una certificazione che spiega la patologia del paziente ed il perché della richiesta. Dovrà essere specificata l’impossibilità alla deambulazione e la sua motivazione. Non tutti gli ambulatori delle Asl sono attrezzati per richieste che non passano attraverso il CAD: la persona ha comunque diritto a presentare richiesta in tal senso.

Una volta consegnata la richiesta presso le strutture regionali, e dopo opportuna verifica dell’idoneità, verrà comunicata alla persona giorno ed orario della visita domiciliare che avverrà grazie al sostegno di medici specialisti e strumentazione adeguata.

Photo Credits | Monkey Business Images / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>