Pillola dei giorno dopo, boom tra le under 20

di Redazione 2


La pillola del giorno dopo è considerata un contraccettivo comune dalle giovanissime. Il dato allarmante è confermato dalla sessuologa Alessandra Graziottin del San Raffaele di Milano: il 55% delle donne che prendono la pillola del giorno dopo ha meno di 20 anni, contro il 45% dai 20 ai 50 anni. L’aumento del 59% delle vendite si deve dunque soprattutto alle giovanissime, che però dimenticano che un rapporto protetto protegge anche dalle malattie. Invece “sono pericolosamente aumentate le malattie sessualmente trasmissibli tra le giovanissime, dal papilloma alla Chlamidia, ormai endemica tra under 20“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>