10 consigli per tenere lontana l’influenza suina durante le feste

di Redazione 0

L’ultima cosa che vorremmo fare è sicuramente passare le prossime festività di Natale a letto con l’influenza. Le vacanze che inizieranno tra circa un mese, sono un buon modo per incontrare la famiglia, gli amici, ma purtroppo anche i germi. Quest’anno, alla luce del focolaio H1N1, molti temono che il momento più bello dell’anno, finirà per essere il peggiore.

Il professor Gillian Stephens, assistente di medicina di famiglia e della comunità alla Saint Louis University School of Medicine, ha spiegato a Discovery News quali, secondo lui, sarebbero le accortezze da tenere durante questi giorni di festa. Molti sono i soliti consigli per evitare l’influenza, ma durante questo periodo se ne può aggiungere qualcuno in più, anche per proteggere la vostra famiglia. Dopo il salto i 10 consigli.

1.Mantenere le distanze. Per molti, le vacanze sono un modo per essere vicino ai familiari e amici, ma Stephens raccomanda di non avvicinarsi troppo. Freddo e germi influenzali si diffondono attraverso le goccioline d’acqua dalla bocca e dal naso. Restare a un metro e mezzo circa di distanza dagli altri potrebbe ridurre il rischio di ammalarsi. Prima di dare un abbraccio alla nonna, Stephens raccomanda inoltre di girare il volto per evitare un contatto diretto faccia a faccia. Inoltre i germi possono sopravvivere su molte superfici fino a 48 ore, quindi attenzione agli oggetti condivisi come il telefono, telecomando, le maniglie delle porte e utensili.

2. Lavarsi le mani spesso. Questo è il classico consiglio che ci sentiamo ripetere ogni giorno. Per evitare di ammalarsi, lavarsi spesso le mani con acqua calda e sapone o disinfettante per le mani, soprattutto prima di mangiare o di toccare gli occhi e il naso.

3. Attenzione al tavolo del buffet. Le calorie non sono le uniche cose in agguato al tavolo del buffet. I germi infatti sono più di quanti vi aspettiate. Evitare di condividere posate e altri utensili e toccate solo oggetti che nessuno ha nemmeno sfiorato.

4. Non bere eccessivamente. L’alcool è spesso disponibile durante le feste, ma Stephens dice che è importante non bere più di uno o due bicchieri al giorno. Bere troppo è pericoloso per molte ragioni, ed in questo caso si aggiunge anche la possibilità di diminuire l’attenzione verso le accortezze prima esposte per evitare l’influenza.

5. Restare a casa se si è malati. Anche se nessuno vuole mancare alla festa, è meglio restare a casa se non ci si sente bene. Con un leggero raffreddore si può chiudere un occhio, ma Stephens raccomanda di stare a casa se si hanno sintomi come mal di gola, naso che cola, tosse, o se avete la febbre o dolori muscolari. Questa accortezza potrebbe evitare di far ammalare anche i vostri parenti.

6. Dormire a sufficienza. Dormire poco infatti indebolisce il vostro sistema immunitario e aumenta il livello di stress che può farvi diventare più suscettibili ai germi.

7. Seguire una dieta sana. Mangiare tanto durante in cenone della Vigilia o di Capodanno va bene, farlo tutti i giorni no. Prima della cena, Stephens raccomanda di mangiare una mela o mezzo panino e bere un bicchiere d’acqua. Questo vi farà arrivare alla festa meno affamati e farà bene alla bilancia, ma anche all’abbassamento delle difese immunitarie conseguente ad un’indigestione o un eccesso di cibo.

8. Mantenersi idratati. Il freddo rischia di seccare le mucose, abbattendo la naturale barriera alle infezioni. Per evitare di ammalarsi, assicurarsi di bere molta acqua, soprattutto quando si viaggia. Stephens raccomanda di portarvi sempre dietro una bottiglia d’acqua.

9. Fare esercizio. L’esercizio fisico regolare vi aiuterà a tenere il peso sotto controllo durante le vacanze e fornire un grande sollievo allo stress. Va bene anche fare una passeggiata o una partita tra amici a basket/calcio o a qualsiasi sport.

10. Non dimenticare la salute mentale. Lo stress colpisce il sistema immunitario e vi rende più fragili. Dalla selezione del regalo perfetto, alla decorazione della casa fino alla preparazione della cena per molte persone, tutte queste cose mettono troppa pressione. Cercare di rilassarsi e non far pesare troppo questi compiti.

Ora siete pronti per “affrontare” le vacanze. Buon divertimento.

[Fonte: Discovery News]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>